CONAF - Consiglio Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali
  • CONAF - Consiglio Nazionale
  • Organi Consultivi CONAF
  • Professione
  • Segreteria CONAF
  • Servizi agli Iscritti
  • Centro studi
  • Alta formazione
  • Comunicazione CONAF
  • Area Internazionale

Notiziario Conaf

 

Sommario
1. CONAF APPUNTAMENTI
2. CONAF NOTIZIE
3. COMUNICATI STAMPA
4. ORDINI E FEDERAZIONI
5. DI INTERESSE PER LA PROFESSIONE
 

1.CONAF APPUNTAMENTI 

 

2. CONAF NOTIZIE 

Assemblea dei Presidenti degli Ordini dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali

È in programma giovedì 19 maggio a Roma, l’Assemblea dei Presidenti degli Ordini dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali. La Riunione si svolgerà presso la sala Nassiriya in Via Torino, 45 a ROMA

EXPO, UN ANNO DOPO                                                                                                                                                     Ad un anno dalla carta di Milano, dimensioni, opportunità, idee per un futuro sostenibile.                           
12 maggio 2016 – ore 13.30 – Piccolo Teatro Grassi - Via Rovello 2 (MI)

Previsto per il prossimo 12 maggio, alle ore 13.30 l’evento “Expo, un anno dopo” organizzato da Mipaaf, Comune di Milano e Lab EXPO. L’evento, a cui parteciperanno i Consiglieri Nazionali CONAF, si terrà al Piccolo Teatri Grassi, in via Rovello 2 a Milano e sarà un’occasione, ad un anno dall’inaugurazione dell’EXPO 2015, di confrontarsi sul percorso fatto e su quanto ancora da costruire in tema di sostenibilità e alimentazione.

CONFERENZA INTERNAZIONALE - L’uomo e l’ambiente: sfide globali, tutela e prospettive –

6-7 maggio 2016 – Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma

Il 6 e il 7 maggio p.v. presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, è organizzata la Conferenza Internazionale dal titolo L’uomo e l’ambiente: sfide globali, tutela e prospettive. La Conferenza, vedrà la partecipazione dei Ministri italiani interessati, di prestigiosi relatori, individuati in alte cariche istituzionali nazionali e dell’UE, rappresentanti di Enti governativi stranieri e di Organismi internazionali che operano a favore della tutela dell’ambiente (CITES, FAO, EUROJUST, EUROPOL, INTERPOL, IPCC, NATO, UNEP, UNODC e WWF), nonché docenti universitari ed esperti di settore di larga fama. All’evento parteciperà anche il Presidente Sisti.

L’incontro, (come si legge dal programma disponibile sul sito http://www.carabinieri.it/cittadino/informazioni/eventi/l-uomo-e-l-ambiente-sfide-globali-tutela-e-prospettive) si articolerà su 3 panel tematici. Nel primo scenario, internazionale, saranno descritti i rapporti fra etica e ambiente, i modelli di sviluppo sostenibile, i cambiamenti climatici e la protezione della foreste, della fauna e della flora in pericolo.

Nel secondo scenario, di carattere nazionale, verrà dapprima affrontato il tema delle priorità in materia di tutela ambientale del nostro Paese (cui parteciperanno anche i presidenti delle più importanti associazioni ambientaliste italiane), successivamente saranno illustrati (da parlamentari, ricercatori e giuristi) gli strumenti normativi atti a garantire una sempre più efficace protezione della natura.

Nel terzo scenario, in fine, verranno evidenziate le strategie operative di tutela dell’ambiente e le possibili prospettive di sviluppo nell’azione di contrasto ai reati ambientali, la cui trattazione sarà affidata ad alti rappresentanti della magistratura italiana e ad organismi comunitari e internazionali impegnati nel contrasto, a livello globale, dei reati ambientali.

 

Circolare n. 19 del 5 maggio 2016

Incontro referenti Formazione Professionale Continua degli Ordini territoriali e delle Federazioni regionali dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali. Roma, 18 maggio 2016.

http://www.conaf.it/node/116858

3. COMUNICATI STAMPA   

4. ORDINI E FEDERAZIONI

Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Catania

Si comunica che la Direzione Regionale della Sicilia della AGE con Protocollo 6018 del 28/01/2016, vista la nota prot. 203/160 del 14/01/2016 del Presidente del Tribunale di Catania, ha disposto la nomina dei seguenti membri effettivi e supplenti, in materia di Catasto Terreni, della Commissione Censuaria Locale di Catania:

Membri effettivi:

- Dott. Agr. Covelli Ettore (designazione Presidente del Tribunale);

- Dott. Agr. Carpinato Francesco (designazione Prefettizia);

Membri supplenti:

- Dott. Agr. Nicolosi Natale (designazione Presidente del Tribunale);

- Dott. Agr. Rizzo Michele (designazione Prefettizia).

Ordine dei dottori Agronomi e dei dottori Forestali della provincia di Venezia

PROGETTAZIONE INTEGRATA DEI BACINI DI LAMINAZIONE PER LA DIFESA DAGLI ALLAGAMENTI” – 13 maggio 2016 –ore 9.00 - Consorzio di bonifica Veneto Orientale, Viale Venezia 27 – Portogruaro

L’Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali di Venezia il 13 maggio organizza a Portogruaro il Seminario di studio “Progettazione integrata dei bacini di laminazione per la difesa dagli allagamenti”.

L’evento si terrà presso il Consorizio di bonifica Veneto Orientale, Viale Venezia 27 – Portogruaro.

È possibile scaricare il programma all’indirizzo: http://www.conaf.it/node/116857

5.  DI INTERESSE PER LA PROFESSIONE

CORSO DI PROGETTAZIONE IN PERMACULTURA – progetta il tuo stile di vita all’insegna dell’abbondanza 25 maggio / 5 giugno 2016 Istituto Lama Tzong Khapa (Pomaia, Santa Luce – Pisa)

Il lavoratorio di Permacultura Urbana organizza il Corso di Progettazione in paermacultura.

Il corso si terrà presso l’istituto Lama Tzong Khapa (Pomaia, Santa Luce – Pisa).

La vicepresidente Zari interverrà ad apertura del corso.

 

IL RICICLO DELLA PLASTICA MADE IN ITALY - Innovazione ed efficienza al servizio dell’economia circolare Giovedì 5 maggio ore 9.30 – 13.30 residenza di Ripetta| Via di Ripetta 231|Sala Bernini| Roma

Il Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero degli imballaggi di plastica, insieme a Legambiente, organizzano a Roma un convegno sul tema dell’economia circolare con l’obiettivo  di “mostrare e stimolare le numerose esperienze di gestione virtuosa e di imprese nel settore del riciclo della plastica, fondate su efficienza e innovazione tecnologica”

L’appuntamento è per giovedì 5 maggio, dalle ore 9.30 alle ore 13.30 a Roma, presso la Residenza di Ripetta, di via di Ripetta 231.

 

Avviso per la costituzione dell'Elenco degli esperti in materia di ricerca e innovazione sul sistema agricolo

Si comunica che il 13 aprile 2016 è stato pubblicato sul sito del MIPAAF l’Avviso per la costituzione dell'Elenco degli esperti in materia di ricerca e innovazione sul sistema agricolo.

La documentazione è disponibile al seguente indirizzo: https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/9993

 

PREMIO “Mario Ravà” - Edizione 2016

“La Fondazione Mario Ravà - costituita ed operante ad iniziativa dell’Associazione Bancaria Italiana, del Consiglio Nazionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali e della Federazione Italiana Dottori in Agraria e Forestali – bandisce un premio per una tesi di laurea magistrale o di dottorato discussa in una Università degli studi italiana o estera, purché operante in un Paese appartenente all’Unione Europea, su argomenti attinenti i rapporti tra agricoltura e mondo del credito ed in particolare:

• il credito e il microcredito agrario ed i finanziamenti all’agricoltura;

• il credito e i finanziamenti alle imprese agro-industriali;

• l’economia agraria;

• la bioeconomia;

• la politica agraria;

• le politiche comunitarie europee nel settore agricolo e/o agro-industriale, le infrastrutture e la logistica nei distretti rurali e nei distretti agro-alimentari di qualità;

• il mercato dei prodotti agricoli e alimentari;

• l’estimo rurale;

Nel caso in cui la tesi sia stata discussa in un Paese appartenente all’Unione Europea, la tesi dovrà essere equiparabile a quelle discusse in una Università italiana. Anche il curriculum di studi del candidato straniero dovrà essere comparabile con quelli di studenti di Facoltà corrispondenti in Università italiane.

L’edizione 2016 del premio prevede l’erogazione di 5.000,00 euro al netto degli oneri fiscali ad una tesi di laurea magistrale o di dottorato discussa nel periodo intercorrente tra il 1° gennaio 2013 e il 30 novembre 2016.

Maggiori informazioni al seguente link: http://www.fondazionemariorava.eu/premio.php

 

Premio "Laura Bacci 2015”        

L' Istituto di biometeorologia del Consiglio nazionale delle ricerche in collaborazione con l' Accademia dei Georgofili e con il contributo della Società di ortofrutticoltura italiana, bandisce un concorso dedicato alla memoria della dottoressa Laura Bacci per un premio di studio destinato ad una tesi di laurea magistrale discussa nel periodo gennaio-dicembre 2015, in una delle seguenti tematiche:

• ortoflorovivaismo

• piante tintorie e da fibra

Il bando scade il 30 luglio 2016 ed è consultabile al seguente indirizzo: http://www.fi.ibimet.cnr.it/premio-laura-bacci/bando-premio-laura-bacci-2015

 

AGEA

Ø  Circolare ACIU.2016.226 del 29 aprile 2016

Riforma PAC - Sostegno accoppiato facoltativo - settore Zootecnia - Modificazioni ed integrazioni alla circolare AGEA prot. n. ACIU.2016.211 del 19 aprile 2016

Tipo Normativa: Normativa Agea

Data di Riferimento: 29/04/2016

http://www.agea.gov.it/portal/page/portal/AGEAPageGroup/HomeAGEA/VisualizzaItem?iditem=54392959&idpage=6594156&indietro=Home

 

Ø  Istruzioni Operative n. 13 del 28 aprile 2016

O.C.M. unica Reg. (CE) n. 1308/2013 art. 46 - "Istruzioni operative relative alle modalità e condizioni per l'accesso all'aiuto comunitario per la Riconversione e ristrutturazione vigneti" per la campagna 2016/2017

Tipo Normativa: Normativa Agea

Data di Riferimento 28/04/2016

·       Allegato 1 - Modello di Domanda

http://www.agea.gov.it/portal/page/portal/AGEAPageGroup/HomeAGEA/VisualizzaItem?iditem=54392676&idpage=6594156&indietro=Home

 

 

MIPAAF

Ø  Gara comunitaria a procedura aperta per l'affidamento del servizio di assistenza all'Amministrazione nell'ambito delle attività connesse alla comunicazione e controllo della strategia politica a sostegno del settore agroalimentare (CIG 6675885A92)

Si rende noto che è stata indetta una gara comunitaria a procedura aperta per l'affidamento del servizio di assistenza all'Amministrazione nell'ambito delle attività connesse alla comunicazione e controllo della strategia politica a sostegno del settore agroalimentare (CIG 6675885A92). Il bando è stato inviato, per la pubblicazione di rito, sia alla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea che alla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, rispettivamente in data 22 e 26 aprile 2016. La documentazione ufficiale di gara è liberamente scaricabile fino alla data del 6 giugno 2016

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/10037

 

Ø  Notifica per pubblici proclami giusta ordinanza TAR Lazio - Sezione di Roma        Seconda Ter n.3049/2016 del 9 marzo 2016

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/10053

 

CREA

Ø  CREA: CON LA “SPARAPARMIGIANO” SVELATI I SEGRETI DEL PIU’ POPOLARE FORMAGGIO ITALIANO

Grazie al nuovo strumento messo a punto dal CREA, con il suo centro di Lodi, in collaborazione con il Consorzio del Parmigiano Reggiano, saremo in grado di “leggere” e misurare, in 200 millisecondi (0,2 sec a misurazione), la composizione chimica del formaggio. Grazie a questo sistema innovativo possiamo determinare l’umidità, il grasso, le proteine e il coefficiente di maturazione di campioni di Parmigiano di ciascun lotto. Le misurazioni vengono effettuate direttamente a contatto con la parte esterna del campione di formaggio attraverso uno spettrometro NIR portatile (Micronir 1700 VIAVI), che legge e restituisce i dati su un banco ottico miniaturizzato. Tale dispositivo, montato su un’impugnatura ergonomica e per questo ribattezzato “sparaparmigiano”, pesa solo 60 grammi e consente la rilevazione e la raccolta dei dati, utilizzando un apposito software, senza distruggere le forme di formaggio

http://www.crea.gov.it/crea-con-la-sparaparmigiano-svelati-i-segreti-del-piu-popolare-formaggio-italiano/

 

Ø  AGRICOLTURA SOCIALE: LO STRUMENTO INNOVATIVO PER LA CRESCITA ECONOMICA E LA COESIONE SOCIALE

L’agricoltura sociale, le realtà coinvolte e le politiche di supporto. Di questo si è discusso nell’incontro dal titolo Agricoltura e inclusione sociale nelle aree rurali: il ruolo dell’Agricoltura sociale, organizzato dal CREA, con il suo centro di Politiche e bioeconomia, nell’ambito delle attività della Rete Rurale Nazionale

http://www.crea.gov.it/agricoltura-sociale-lo-strumento-innovativo-per-la-crescita-economica-e-la-coesione-sociale/

 

MINISTERO DELL’AMBIENTE

Ø  Esiti del Convegno “Il Protocollo di Nagoya e le risorse genetiche: accesso, utilizzo e ripartizione dei benefici”

Il 30 e 31 marzo si sono svolte a Padova, presso la sede storica del Giardino Botanico dell’Università, due giornate di incontro dedicate alle novità legislative introdotte dall’entrata in vigore nel 2014 del Protocollo di Nagoya sull’accesso alle risorse genetiche e l’equa e giusta ripartizione dei benefici da esse derivanti, e del Regolamento (UE) n. 511/2014 sulle misure di conformità per gli utilizzatori nell’Unione derivanti dal Protocollo. L’incontro ha visto la partecipazione di rappresentanti d’istituzioni internazionali, europee, nazionali ed esponenti di categorie portatrici d’interesse. Lo scopo delle due giornate è stato quello di illustrare i contenuti dei nuovi strumenti normativi e di presentare alcuni esempi di esperienze e buone pratiche già esistenti alla platea nazionale interessata al tema delle risorse genetiche

http://www.minambiente.it/notizie/esiti-del-convegno-il-protocollo-di-nagoya-e-le-risorse-genetiche-accesso-utilizzo-e

 

Ø  Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (ESDW), 30 maggio-5 giugno 2016

Dal 30 maggio al 5 giugno 2016 avrà luogo la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (ESDW), l’iniziativa europea dedicata a stimolare e dare visibilità ad attività, progetti ed eventi che promuovano lo sviluppo sostenibile e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (Sustainable Development Goals). La partecipazione è aperta a istituzioni, centri di ricerca, università e scuole, musei, fondazioni, associazioni, imprese e singoli cittadini. Registrate la vostra iniziativa sul sito ESDW. Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare è il focal point per l’Italia

http://www.minambiente.it/notizie/settimana-europea-lo-sviluppo-sostenibile-esdw-30-maggio-5-giugno-2016

 

ISPRA

Ø  Linee guida su EMAS ed Ecolabel UE nel settore del turismo

Nell’ambito delle politiche ambientali dell’U.E., viene sottolineata l’importanza di fronteggiare la complessità degli aspetti ambientali mediante un approccio integrato che prenda in considerazione tutte le componenti eco sistemiche. L’obiettivo della presente Linea Guida si pone in linea con le indicazioni dell’U.E. focalizzando l’attenzione sul turismo, uno dei settori strategici del nostro Paese, da valorizzare in un’ottica di sostenibilità. Tra gli strumenti applicabili più validi e credibili, rivestono un ruolo importante i Regolamenti Comunitari EMAS ed Ecolabel UE che di fatto rappresentano le certificazioni più idonee al fine di perseguire, nel medio/lungo periodo, l’obiettivo della valorizzazione dei territori a vocazione turistica nel rispetto dell’ambiente

http://www.isprambiente.gov.it/it/evidenza/pubblicazioni/linee-guida-su-emas-ed-ecolabel-ue-nel-settore-del-turismo

 

Ø  On-line tutte le informazioni sulle foreste italiane

Il Corpo forestale dello Stato e l’Unità di Ricerca per il Monitoraggio e la Pianificazione Forestale del CREA hanno messo a punto un servizio web per un accesso ai dati dell’Inventario Nazionale delle Foreste  più semplice e rapido. Maggiori informazioni sul sito www.infc.it

http://www.isprambiente.gov.it/it/news/on-line-tutte-le-informazioni-sulle-foreste-italiane

 

 

RETE RURALE

Ø  Piano biennale della Rete Rurale Nazionale

Pubblicato il piano della Rete Rurale Nazionale per il primo biennio di programmazione, un documento di sintesi che fornisce una mappatura chiara e precisa delle attività e dei servizi offerti nell'ambito del Programma RRN 2014-20. Il piano biennale collega le schede progetto al  programma settennale adottato, delineando i temi trasversali scelti, gli obiettivi da perseguire, i soggetti attuatori e beneficiari, le modalità operative e le risorse necessarie. Il documento fornisce anche un'indicazione di come si relazioneranno i diversi soggetti attuatori, nel caso in cui siano contemporaneamente coinvolti  nella trattazione di un determinato tema, specificando ruoli e responsabilità di ciascuno, al fine di evitare una duplicazione della spesa

http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1

 

Ø  Trafoon Training Workshop - La gestione dell'acqua nella coltivazione dei prodotti orticoli

La gestione dell'acqua nella coltivazione dei prodotti orticoli, organizzato dal Dipartimento di Scienze Agrarie - Università di Bologna - Prof.ssa Diana Di Gioia, che si terrà il 27 Maggio 2016 presso il Dipartimento stesso. Al workshop interverranno personalità affermate nel panorama dell'innovazione scientifica e tecnologica nel campo della gestione idrica. Crediamo sia un appuntamento di rilievo per le aziende che vogliono conoscere e adottare metodi, tecniche e strumenti innovativi in questo ambito.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a consultare il sito web generale del Progetto Europeo: www.trafoon.eu. L'iscrizione al Workshop è gratuita, previa compilazione ed invio del Form di Registrazione (qui in allegato) entro il 20 Maggio 2016

http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/15940

Ø  Presentazione del Libro Bianco sulla Dieta Mediterranea

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, con il supporto del CREA, organizza per il 5 maggio un evento dedicato alla DIETA MEDITERRANEA UNESCO, presso il CONVENTO SAN DOMENICO MAGGIORE - Sala del Capitolo - Vicolo San Domenico Maggiore - Napoli, per la Presentazione del Libro Bianco sulla DIETA MEDITERRANEA

http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/15944

Ø  Linee guida nazionali di produzione integrata 2016

Il 3 Dicembre 2015 sono state approvate dall'Organismo Tecnico Scientifico  le procedure di adesione, gestione e controllo del SQNPI e le relative Linee guida nazionali per la redazione dei disciplinari regionali di produzione integrata e dei relativi piani di controllo

http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/15946

Ø  La Formazione nei PSR 2014-2020

Si informa che nel Portale della Rete Rurale Nazionale è stata attivata la pagina dedicata alla Formazione, accessibile dalla sezione dell'innovazione e del capitale umano. Oltre alle notizie sulla pubblicazione dei bandi per la Misura 1, sono presenti alcuni collegamenti a documenti ed eventi sul tema della formazione. È stato inoltre aperto un forum per confrontarsi sulle questioni che riguardano la programmazione degli interventi dei PSR. I temi più dibattuti, per i quali è opportuno individuare una soluzione condivisa, potranno diventare oggetto di un prossimo workshop.  Dalla pagina web è infine possibile accedere ad un glossario dei termini formativi e in seguito verranno attivati altri servizi e strumenti dedicati alla formazione del capitale umano

http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/15852

 
Ai sensi del D.Lgs 196/2003 La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio o attraverso e-mail o adesioni da noi ricevute. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (D.Lgs 196/2003). Qualora il messaggio pervenga anche a persona non interessata, preghiamo volercelo cortesemente segnalare rispondendo CANCELLAMI alla presente e mail e precisando l'indirizzo che desiderate sia immediatamente rimosso dalla mailing list. Tendiamo ad evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, ma laddove ciò avvenisse La preghiamo di segnalarcelo e ce ne scusiamo sin d'ora. Grazie.