CONAF - Consiglio Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali
  • CONAF - Consiglio Nazionale
  • Organi Consultivi CONAF
  • Professione
  • Segreteria CONAF
  • Servizi agli Iscritti
  • Centro studi
  • Alta formazione
  • Comunicazione CONAF
  • Area Internazionale

Notiziario Conaf

 

Sommario
1. CONAF NOTIZIE
2. CONAF APPUNTAMENTI
3. COMUNICATI STAMPA
4. ORDINI E FEDERAZIONI
5. AREA INTERNAZIONALE
6. DI INTERESSE PER LA PROFESSIONE
 

1.CONAF NOTIZIE 

Conferenza dei Presidenti delle Federazioni Regionali

É convocata per il giorno 29 novembre 2017 la Conferenza dei Presidenti delle Federazioni regionali che si terrà a Roma presso la sede dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali in via Livenza, 6.

 

Assemblea dei Presidenti degli Ordini Territoriali

É convocata per i giorni 19 e 20 dicembre 2017 l’Assemblea dei Presidenti degli Ordini Territoriali che si terrà a Bari presso la sede dell’Ateneo dell’Università degli studi di Bari in Piazza Umberto I, n.1.

 

Evento RPT – CUP: “Equo Compenso”.

Il 30 novembre prossimo, il CONAF sarà presente alla manifestazione RPT – CUP : “Equo Compenso” , cui parteciperanno anche i due Presidenti delle Commissioni Lavoro di Camera e Senato: Cesare Damiano e Maurizio Sacconi. Obiettivo della manifestazione sarà di sensibilizzare il Governo e le forze parlamentari sulle priorità di intervento per il rilancio del lavoro e del mercato del lavoro professionale. Per maggiori informazioni consultare la circolare al link:

http://conaf.it/node/117368

 

Polizza collettiva RC professionale ad adesione

Come ogni anno è necessario procedere per gli Iscritti che aderiscono alla polizza collettiva. Il suo rinnovo per il periodo 2017-2018 è stato prorogato alla data del 30 novembre 2017. Sarà altresì possibile per gli Iscritti privi di polizza professionale aderire a quella collettiva a partire dal 1 Ottobre. Per maggiori informazioni  consultare l’apposita circolare:

http://www.conaf.it/node/117361

 

Avviso di proroga dei termini di presentazione delle domande partecipazione alla selezione pubblica per l’affidamento di un incarico professionale di addetto stampa per l’anno 2018.

Il Conaf con riferimento al bando di selezione pubblica per l’affidamento di un incarico professionale di addetto stampa per l’anno 2018, pubblicato in data 18/10/2017 sul sito istituzionale all’indirizzo  http://www.conaf.it/bandi-gare-aperte  , al fine di garantire la massima diffusione, pubblicità e partecipazione, si comunica che con decreto n. 15 del 17/11/2017 è stato prorogato il termine di presentazione delle domande alle ore 12.00 del 30/11/2017.

 

2. CONAF APPUNTAMENTI 

Valutazioni immobiliari “standard affidabili” e norme di riferimento. SAVE the DATE.

Venerdì 1 dicembre alle ore 15.00 si terrà a Roma presso la Camera di Commercio di Roma, Tempio di Adriano, Piazza di Pietra il convegno Valutazioni immobiliari “standard affidabili” e norme di riferimento.

Il Convegno è organizzato da Tecnoborsa in collaborazione con il Comitato Tecnico scientifico di Tecnoborsa.

All’evento parteciperà il Consigliere Nazionale Dott. Gianni Guizzardi.
La partecipazione è gratuita previa iscrizione.
Iscrizioni e maggiori informazioni al link:
http://www.tecnoborsa.it/presentazione-nuova-edizione-codice-delle-valutazioni-immobiliari 
 

3. COMUNICATI STAMPA   

 

4. ORDINI E FEDERAZIONI

Ordine di Pistoia

Sabato 25 novembre alle ore 16,00 a Pistoia, presso il palazzo della Provincia, sala Narni si terrà il Convegno “Boschi e torrenti di montagna: problema o risorsa ambientale ed economica?”

Parteciperanno i Consiglieri Nazionali Dott.ssa Sabrina Diamanti e Dott. Graziano Martello.

Il convegno è organizzato nell’ambito di "Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017" a cura di Club Alpino Italiano Sezione di Pistoia e Vestire il Paesaggio ed è patrocinato dal Comune di Pistoia e dall’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Pistoia.

Maggiori informazioni al Link:

http://www.provincia.pistoia.it/node/1363

 

 

Federazione Toscana

Venerdì 1 dicembre alle ore 9.00 si terrà a Pisa, presso gli Arsenali Repubblicani in Via Bonanno Pisano il Convegno organizzato dall'editore Paysage Topscape, con la collaborazione del Comune di Pisa ed il patrocinio della Federazione Toscana e dell'Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Pisa: Pisa 4.0 Città resilienti infrastrutture verdi.

Parteciperà il Consigliere Nazionale del C.O.N.A.F.: Dott.ssa Sabrina Diamanti.

Iscrizione obbligatoria on line sul sito www.paysage.it

Le informazioni alla pagina http://www.paysage.it/index.php?page=evento_2017_12_pisa_4_0

 

 

Ordine di Grosseto

Venerdì 1 dicembre alle ore 9.00 si terrà a Grosseto, presso gli presso il Museo di storia naturale Strada Corsini, 5, l'assemblea straordinaria per il saluto del nuovo presidente dell’Ordine Dott. Domenico Saraceno. In tale occasione, alle ore 15.00 si terrà l’incontro su “Aspetti metaprofessionali: l’assicurazione obbligatoria e le società tra professionisti.

Temi trattati:

1) L’assicurazione professionale quale strumento di tutela del professionista e della committenza.

2) Le società tra professionisti: gli obblighi e le opportunità nel contesto del quadro normativo attuale.

Relatore dell’incontro sarà il Consigliere Nazionale Dott. Riccardo Pisanti – Consigliere Segretario CONAF

Maggiori informazioni al link:

http://ordinegrosseto.conaf.it/node/2

 

 

 

Ordine di Salerno

L'Ordine territoriale dei Dottori agronomi e dei Dottori Forestali  di Salerno comunica che mercoledì 6 dicembre presso la sede dell'Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Salerno alla Via Ligea,112 in Salerno(SA) dalle ore 15:30 alle ore 20:30 si terrà un corso organizzato dall'O.D.A.F. di Salerno con la partecipazione della FONDAZIONE FONMED nell'ambito del Progetto:"CONSAPEVOLEZZA BIO" dal titolo: “IL RUOLO DELL'AGRONOMO IN AZIENDA DA AGRICOLTURA BIOLOGICA ".

Il corso sarà tenuto dal   Consigliere Nazionale del C.O.N.A.F.: Dott. Agr. Giuliano D'Antonio.

Gli argomenti trattati saranno:

-LA  REDAZIONE DEL PIANO DI GESTIONE;

-LA  NOTIFICA;

-IL PROGRAMMA DI PRODUZIONE.

La partecipazione al corso comporterà ai partecipanti una spesa pari a € 10.00 da versare al momento della partecipazione;  in virtù dell'accreditamento, l' O.D.A.F. di Salerno per i Dottori Agronomi e i Dottori Forestali  riconoscerà n. 0,625 CFP   secondo il Regolamento  CONAF n.ro  3/2013.

Agli altri Ordini e Collegi saranno riconosciuti Crediti Formativi Professionali secondo i propri regolamenti.

Per iscriversi al corso cliccare sul seguente link:

 https://goo.gl/forms/39RCoNFXaAwYV6PI2

 

5. SEZIONE INTERNAZIONALE

Assemblea della Federazione dei collegi degli Ingegneri Agronomi del Centro America e del Caribe.

Si è svolta dal 20 al 28 ottobre scorso l’ Assemblea della Federazione dei collegi degli Ingegneri Agronomi del Centro America e del Caribe, nella città di San Salvador, El Salvador.

Qui di seguito il link alle foto della manifestazione:

http://www.apia-america.org/index.php/noticias/153-asamblea-de-la-federacion-de-colegios-de-ingenieros-agronomos-de-centroamerica-y-el-caribe

Assemblea generale del CEPLIS - Roma, 30 novembre 2017.

Il 30 novembre si terrà a Roma l’Assemblea generale del CEPLIS (European Council of the Liberal Professions) unica associazione inter-professionale che riunisce tutte le professioni liberali presenti a livello comunitario.  In rappresentanza della Rete delle Professioni Tecniche parteciperà la Vice Presidente CONAF Dott.ssa Rosanna Zari.

 

Articolo “Growing Food for a Growing Planet”

Si segnala l’articolo pubblicato sul The Washington Post dal titolo Growing Food for a Growing Planet” disponibile al link: http://www.washingtonpost.com/sf/brand-connect/bayer/growing-food-for-a-growing-planet/

 

6.  DI INTERESSE PER LA PROFESSIONE

BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER di II LIVELLO "CAPITALE NATURALE E AREE PROTETTE. Pianificazione, Progettazione, Gestione" - AA 2017/2018

Si mette in evidenza la pubblicazione da parte dell’Università di Roma LA SAPIENZA, del Bando di ammissione al Master di II livello per l'AA  2017/2018:

"CAPITALE NATURALE E AREE PROTETTE. Pianificazione, Progettazione, Gestione"

La scadenza per la presentazione delle domande di ammissione è il 31 gennaio 2018.

Il Bando è disponibile al link: https://www.uniroma1.it/it/node/37657

Pagina Facebook del Master: https://www.facebook.com/mastercnaapp/

 

 

BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER di II LIVELLO "CAPITALE NATURALE E AREE PROTETTE. Pianificazione, Progettazione, Gestione" - AA 2017/2018

Si mette in evidenza la pubblicazione da parte dell’Università di Roma LA SAPIENZA, del Bando di ammissione al Master di II livello per l'AA  2017/2018:

"CAPITALE NATURALE E AREE PROTETTE. Pianificazione, Progettazione, Gestione"

La scadenza per la presentazione delle domande di amissione è il 31 gennaio 2018.

Il Bando è disponibile al link: https://www.uniroma1.it/it/node/37657

 

AGEA

Ø  Circolare AGEA.86871.2017 del 14 novembre 2017

VITIVINICOLO - ADDENDUM alla Circolare n. 79257 del 18 ottobre 2017 sulle Dichiarazioni obbligatorie di vendemmia e di produzione di vino e/o mosto della campagna vitivinicola 2017/2018 - Modifica dei termini di presentazione delle dichiarazioni di vendemmia e di diffusione dei dati per la sola campagna 2017-2018.

Tipo Normativa: Normativa Agea

Data di Riferimento: 14/11/2017

http://www.agea.gov.it/portal/page/portal/AGEAPageGroup/HomeAGEA/VisualizzaItem?iditem=54602983&idpage=6594156&indietro=Home

 

Ø  Agea: pagati 283 milioni di anticipi aiuti europei a 60mila imprese agricole. Aperto sistema per presentare domanda grafica 2018 (15.11.2017) 

Proseguono le attività di pagamento degli anticipi della Domanda Unica 2017 da parte  dell'Organismo Pagatore Agea che, in data odierna, ha emesso il decreto n. 5, ora in corso di finanziamento. Si tratta del pagamento di circa 60.000 beneficiari per un importo di oltre 283 milioni di euro

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/11922

 

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

Ø  Istat: export agroalimentare a quota 29,8 miliardi, con +7% nei primi 9 mesi.

Martina: obiettivo 50 miliardi al 2020 alla nostra portata (16.11.2017)

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che, sulla base dei dati Istat sul commercio estero diffusi oggi, l'export agroalimentare del Made in Italy ha raggiunto quota 29,8 miliardi di euro nei primi 9 mesi del 2017 con una crescita di 7 punti percentuali rispetto allo scorso anno. Nel solo mese di settembre l'export agroalimentare ha toccato quota 3,7 miliardi, il 6,4% in più rispetto a quello del 2016

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/11928

 

Ø  Elenco dei Prodotti DOP, IGP e STG (aggiornato al 16.11.2017)

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/2090

 

Ø  Aperta piattaforma informatica per bando contratti di filiera. Sportello aperto dal 29 Gennaio 2018 (16.11.2017)

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che è disponibile sul sito del Mipaaf la piattaforma informatica per la partecipazione al bando relativo ai contratti di filiera e di distretto. Per la prima volta si adotta l'invio digitale dei documenti previsti dalla norma per l'accesso ad uno strumento con una dotazione finanziaria importante di 260 milioni di euro, di cui 60 in conto capitale e 200 in finanziamento agevolato. Al fine di rendere più semplice e sicura la trasmissione della documentazione i tecnici informatici del Mipaaf hanno predisposto un'area cloud dove le imprese potranno precaricare i documenti e poi inviare via pec la domanda di partecipazione dal 29 gennaio 2018. Una videoguida sul canale YouTube del Ministero accompagna l'utente passo dopo passo nell'utilizzo della piattaforma

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/11931

 

MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

Ø  Convegno “Per un’Italia più pulita. Presentazione del DM 15/2/2017”, Roma 22 novembre 2017

Mercoledì 22 novembre 2017, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ospiterà un convegno unico nel suo genere: “Per un’Italia più pulita – Presentazione del DM 15/2/2017 (rifiuti di prodotti da fumo e di piccolissime dimensioni)”, in programma a partire dalle 9 presso la Sala Auditorium del Ministero (via Cristoforo Colombo 44, Roma). L’idea centrale del convegno, promosso in collaborazione con AICA, è una profonda riflessione sulle declinazioni pratiche del Decreto del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare del 15 febbraio 2017 che disciplina la destinazione dei proventi derivanti dalle sanzioni amministrative pecuniarie irrogate in caso di abbandono dei rifiuti di prodotti da fumo ed dei rifiuti di piccolissime dimensioni quali anche scontrini, fazzoletti di carta, gomme da masticare

http://www.minambiente.it/notizie/convegno-unitalia-piu-pulita-presentazione-del-dm-1522017-roma-22-novembre-2017

 

Ø  CoP 23, l’impegno del Ministero dell’Ambiente a fianco dei Paesi in Via di Sviluppo

E’ in corso a Bonn (6-17 novembre) la conferenza UN sul clima che dovrà imprimere nuova spinta all’obiettivo di riduzione del surriscaldamento globale fissato a Parigi due anni fa. L’aumento delle temperature è continuato nel 2016 assestandosi su oltre 1°C al di sopra del livello pre-industriale e l’intensificarsi di eventi climatici estremi come alluvioni, uragani e siccità ha colpito duramente la vita di milioni di persone in Asia, nelle Americhe e nelle Piccole Isole in Via di Sviluppo. Contenere l’aumento delle temperature ben al di sotto dei +2 °C, meglio se +1,5°C, richiede un rinnovato sforzo comune. Il Ministero dell’Ambiente (MATTM)  lavora in prima linea sulla strada segnata dall’Accordo di Parigi e sull’impegno, assunto dai Paesi Sviluppati alla CoP 21, di sostenere le nazioni in via di sviluppo nel raggiungimento degli obiettivi di riduzione e adattamento fissati dai rispettivi Piani Nazionali (Nationally Determined Contributions) con un finanziamento congiunto di 100 miliardi l’anno fino al 2020, che dovrà essere rivisto al rialzo entro il 2025

http://www.minambiente.it/notizie/cop-23-limpegno-del-ministero-dellambiente-fianco-dei-paesi-di-sviluppo

 

Ø  Ambiente: parte "CReIAMO PA", Sogesid cerca 59 esperti

Progetto con fondi comunitari rivolto alle Pubbliche amministrazioni, a cura del Ministero dell’Ambiente. Obiettivo rafforzare capacità amministrativa e sostenibilità ambientale nelle politiche pubbliche

http://www.minambiente.it/notizie/ambiente-parte-creiamo-pa-sogesid-cerca-59-esperti

 

Ø  Clima: Galletti a Cop23 vede ministri 5 Stati Africa e piccole isole

Confronto  a Bonn con Lesotho, Egitto, Etiopia, Maldive, Swaziland: “supporto ai piani nazionali per raggiungere target Parigi”

http://www.minambiente.it/comunicati/clima-galletti-cop23-vede-ministri-5-stati-africa-e-piccole-isole

 

Ø  Italy and UN Launch Fellowship Programme for Climate Vulnerable Countries

UN Climate Change News, Bonn, Nov 16 – The Government of Italy and UN Climate Change have signed a new Memorandum of Understanding (MoU) to launch a new Fellowship Programme aimed at strengthening the institutional capacity of the Small Island Developing States (SIDS) and the Least Developed Countries (LDCs) to respond to the challenges arising from climate change

http://www.minambiente.it/comunicati/italy-and-un-launch-fellowship-programme-climate-vulnerable-countries

 

Ø  Clima: ministero Ambiente firma protocolli con Mali e Georgia

Ministro Galletti a Bonn per Cop23: “Interesse italiano a sostenere Paesi africani  e rafforzare collaborazione con Paesi area ex sovietica”

http://www.minambiente.it/comunicati/clima-ministero-ambiente-firma-protocolli-con-mali-e-georgia

 

Ø  Dissesto: ministero ambiente, arrivano fondi per 26 progetti in 5 regioni

Finanziato primo stralcio fondo progettazione con 5,7 milioni, attivano opere per un totale di 280 milioni in Piemonte, Veneto, Liguria, Friuli e Provincia Bolzano. Galletti: “Accelerare progetti chiave per la lotta al dissesto in tutta Italia”

http://www.minambiente.it/comunicati/dissesto-ministero-ambiente-arrivano-fondi-26-progetti-5-regioni

 

ISPRA

Ø  III Edizione degli Stati Generali del Verde Pubblico

Dal 2015 vengono indetti, in occasione della Giornata nazionale degli alberi del 21 novembre, gli Stati Generali del Verde Pubblico. Un’opportunità per fondere, mescolare e contaminare il più possibile esperienze, competenze e linguaggi diversi in nome di un obiettivo comune strategico: quello di rafforzare in Italia la cultura di una pianificazione ecologica basata sulla natura, verso città più resilienti e inclusive. Gli Stati Generali del Verde Pubblico 2017 sono organizzati in 4 mezze giornate programmate tra il 20 (Roma), il 21 (Roma e Milano) e il 22 Novembre (a Firenze), e rappresentano un momento prezioso di confronto tra mondi tecnici e istituzionali, per convergere verso una maggiore integrazione delle infrastrutture verdi nella pianificazione urbanistica territoriale e verso soluzioni nature-based per città più resilienti

http://www.isprambiente.gov.it/it/news/iii-edizione-degli-stati-generali-del-verde-pubblico.-20-22-novembre

 

Ø  Sintesi del Rapporto Spreco alimentare: un approccio sistemico per la prevenzione e la riduzione strutturali

Lo spreco alimentare è emerso recentemente come una delle principali questioni ambientali e socio-economiche che l’umanità si trova ad affrontare. Gli studi sono agli inizi e la condivisione di metodologie di indagine necessita di essere sviluppata. In questo rapporto viene passata in rassegna la letteratura internazionale e sono analizzate le connessioni più rilevanti tra lo spreco alimentare e altri temi, così da costruire una visione d’insieme socio-ecologica: il consumo di suolo, di acqua, di energia e di altre risorse, il degrado dell’integrità biologica, i cambiamenti climatici, l’alterazione dei cicli dell’azoto e del fosforo, la sicurezza e la sovranità alimentare, la bioeconomia circolare

http://www.isprambiente.gov.it/it/evidenza/pubblicazioni/sintesi-del-rapporto-spreco-alimentare-un-approccio-sistemico-per-la-prevenzione-e-la-riduzione-strutturali

 

 

CREA

Ø  Il Suolo nella Gestione del vigneto BIO: contributi dalla ricerca

Il 23 Novembre presso il CREA – Agricoltura e Ambiente di Firenze Via di Lanciola 12a, Cascine del Riccio ,  si svolgerà l’ evento ” IL SUOLO NELLA GESTIONE DEL VIGNETO BIO: CONTRIBUTI DALLA RICERCA” nell’ambito del progetto RESOLVE

https://www.crea.gov.it/il-suolo-nella-gestione-del-vigneto-bio-contributi-dalla-ricerca/

 

Ø  EARTH MICROBIOME PROJECT: IL CONTRIBUTO DEL CREA AL CENSIMENTO DELLE SPECIE DI MICRORGANISMI DELLA TERRA APPENA PUBBLICATO SU NATURE        

Un team di microbiologi del suolo del CREA (per la precisione, del Centro di Ricerca Agricoltura ed Ambiente di Firenze), ha partecipato all’Earth Microbiome Project (EMP), la prima banca dati mai realizzata delle specie di microrganismi presenti nel microbioma terrestre.  Un’impresa titanica, se si pensa che ci sono più microrganismi in terra che stelle nel cielo e che nel nostro corpo abbiamo più batteri che cellule

https://www.crea.gov.it/earth-microbiome-project-il-contributo-del-crea-al-censimento-delle-specie-di-microrganismi-della-terra-appena-pubblicato-su-nature/

 

Ø  LA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO ABRUZZESE ATTRAVERSO LA FILIERA BRASSICOLA    

Il 22 Novembre dalle ore 8.30–17.30 presso la Sala Consiliare del  Comune di ATRI (TE) si svolgerà il convegno: “La valorizzazione del territorio Abruzzese attraverso la filiera Brassicola. Nuove opportunità di sviluppo” organizzato da CREA

https://www.crea.gov.it/la-valorizzazione-del-territorio-abruzzese-attraverso-la-filiera-brassicola/

 

Ø  Workshop “GEOSTATISTICA: TEORIA E APPLICAZIONI ALLE VARIABILI AMBIENTALI

Dal 20 al 24 Novembre 2017 presso  il 2° piano palazzo ex-Rettorato sede di Chieti – aula informatizzata si terrà Workshop “GEOSTATISTICA: TEORIA E APPLICAZIONI ALLE VARIABILI AMBIENTALI” (saranno erogati 3 CFU per il corso di laurea LM-74 dell’Ud’A)

https://www.crea.gov.it/workshop-geostatistica-teoria-e-applicazioni-alle-variabili-ambientali/

 

Ø  Suolo, servizi ecosistemici, infrastrutture verdi e blu, resilienza e pianificazione          

Il 16 Novembre a Torino presso la sede della Città Metropolitana di Torino, sala riunioni 15°piano, C.so Inghilterra n.7 dalle 9:30 alle 17:00 si svolgerà un  Seminario internazionale del Progetto LIFE SAM4CP “Soil Administration model for community profit”

https://www.crea.gov.it/suolo-servizi-ecosistemici-infrastrutture-verdi-e-blu-resilienza-e-pianificazione/

 

ENEA

Ø  Ambiente: 8 buone pratiche e un dispositivo smart per compostaggio nella Settimana Europea Riduzione dei Rifiuti

Un dispositivo smart per produrre compost e 8 buone pratiche per uno stile di vita più eco-sostenibile: in occasione della 9a edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti” (18-26 novembre) l’ENEA, Hub nazionale nella piattaforma europea per l’economia circolare, lancia diverse proposte per sensibilizzare le istituzioni, gli stakeholder e i consumatori sulle strategie di prevenzione dei rifiuti

http://www.enea.it/it/Stampa/news/ambiente-8-buone-pratiche-e-un-compostatore-smart-per-la-settimana-europea-riduzione-dei-rifiuti

 

Ø  Corsi di formazione e aggiornamento professionale per energy manager

L'ENEA, in collaborazione con la FIRE, organizza corsi di formazione e aggiornamento professionale sulla gestione dell'energia per gli Energy Manager, Responsabili per la conservazione e l'uso razionale dell'energia (Legge 10/91) e per gli Esperti in Gestione dell'Energia (Decreto legislativo 30/05/2008, n. 115). I corsi sono rivolti a tutti, preferibilmente a diplomati o laureati in materie tecnico-scientifiche

http://www.enea.it/it/opportunita/formazione/corsi/corsi-di-formazione-e-aggiornamento-professionale-per-energy-manager

 

RETE RURALE

Ø  Workshop Innovazione "Progetti multi-attoriali per la ricerca e l'innovazione in agricoltura: un'opportunità di dialogo"

Il Partenariato Europeo per l'Innovazione in materia di produttività e sostenibilità dell'agricoltura (PEI AGRI) promuove l'innovazione in agricoltura favorendo la collaborazione tra ricercatori, imprenditori agricoli, aziende alimentari, consulenti e gli altri attori coinvolti nel settore agro-alimentare. La politica della ricerca, attraverso il programma quadro Horizon 2020, e la politica di sviluppo rurale, con i Programmi di sviluppo rurale (PSR), sono invece le due principali fonti di finanziamento messe a disposizione dall'UE per il raggiungimento degli obiettivi del PEI AGRI. Horizon 2020 finanzia l'attuazione di progetti multi-attore e network tematici, mentre i PSR finanziano la formazione dei Gruppi Operativi (GO) e l'attuazione dei loro progetti. Questi tre strumenti utilizzano un approccio comune basato sul modello di innovazione interattiva, ovvero la collaborazione tra attori diversi che assicuri l'utilizzo complementare di molteplici tipologie di conoscenza in vista della creazione condivisa di soluzioni innovative, direttamente utilizzabili in azienda, e della loro ampia diffusione

http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/17615

 

Ø  Rapporto annuale sulla multifunzionalità agricola e l'agriturismo

Un importante appuntamento dedicato alle imprese agricole e agli stakeholders dello sviluppo rurale. Con il primo Rapporto su Multifunzionalità agricola e agriturismo, realizzato dall'Ismea nell'ambito della  Rete Rurale Nazionale 2014-2020, e con il relativo Workshop di presentazione, si vuole finalmente contribuire a colmare un vuoto informativo e analitico, rendendo maggiormente fruibili ed accessibili informazioni su un tema che si è rivelato un fattore-chiave per la competitività delle imprese agricole. A fronte di oltre quindici anni di crescita del settore, il Rapporto svolge infatti funzioni di monitoraggio della domanda e dell'offerta, di studio della segmentazione del mercato, di analisi dei fattori di successo e delle criticità, di lettura in chiave strategica per lo sviluppo di nuovi mercati e settori di interesse per le imprese agricole e i territori rurali. Dopo l'apertura riservata al Mipaaf e gli interventi realizzati dall'Ismea, che entrerà nel merito dello scenario attuale con un'analisi degli elementi quantitativi e delle tendenze in atto, l'evento prevede alcune importanti testimonianze delle imprese, e il punto di vista regionale e del mondo universitario con interventi di Carlo Hausmann - Assessore Agricoltura Caccia e Pesca Regione Lazio e Francesco Di Iacovo dell'Università di Pisa

http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/17573

 

Ø  Pubblicate le graduatorie del bando di concorso Premio De@Terra 2017

Pubblicata sul sito ISMEA la graduatoria finale con le vincitrici della XVI edizione del Premio De@aTerra, unitamente all'elenco delle aziende non ammesse alla selezione

http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/17643

 

Ai sensi del D.Lgs 196/2003 La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio o attraverso e-mail o adesioni da noi ricevute. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (D.Lgs 196/2003). Qualora il messaggio pervenga anche a persona non interessata, preghiamo volercelo cortesemente segnalare rispondendo CANCELLAMI alla presente e mail e precisando l'indirizzo che desiderate sia immediatamente rimosso dalla mailing list. Tendiamo ad evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, ma laddove ciò avvenisse La preghiamo di segnalarcelo e ce ne scusiamo sin d'ora. Grazie.