CONAF - Consiglio Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali
  • CONAF - Consiglio Nazionale
  • Organi Consultivi CONAF
  • Professione
  • Segreteria CONAF
  • Servizi agli Iscritti
  • Centro studi
  • Alta formazione
  • Comunicazione CONAF
  • Area Internazionale

Notiziario Conaf

 

Sommario
1. CONAF NOTIZIE
2. CONAF APPUNTAMENTI
3. COMUNICATI STAMPA
4. ORDINI E FEDERAZIONI
5. AREA INTERNAZIONALE
6. DI INTERESSE PER LA PROFESSIONE
 

1.CONAF NOTIZIE 

INFORMAZIONI ISTITUZIONALI


Circolare n. 6 del 22/02/2018

Giornata Nazionale del Paesaggio

Maggiori informazioni al link:

http://www.conaf.it/node/117430

 


Circolare n. 7 del 26/02/2018

Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2018. Ordinanza Ministeriale 26 gennaio 2018 n. 46: “Ordinanza Ministeriale per Esami di Stato 2018 per le professioni regolamentate ex DPR. 328/01”.

Maggiori informazioni al link:

http://www.conaf.it/node/117433

 


Circolare n.8 del 27/02/2018

Standard professionale e formativo di manutentore del verde.

Maggiori informazioni al link:

http://www.conaf.it/node/117437

 


XX EDIZIONE BANDO FRANCIACORTA IN FIORE

 

Rassegna Nazionale di Rose ed Erbacee perenni

Storia, fragranze e sapori di Franciacorta - XX^ edizione

presso il Borgo Medievale a Bornato (Brescia)

 

L’appuntamento con la primavera di Franciacorta in Fiore, rassegna botanica, ritorna anche

quest’anno nel cuore più intimo e pittoresco di questa regione d’Italia e di Lombardia.

La prestigiosa rassegna delle rose ed erbacee perenni trova dimora nel Borgo Antico di Bornato:

l’Antica Pieve San Bartolomeo, il Castello Orlando, la Cascina Orlando, il Palazzo Secco d’Aragona, Villa

Fanti www.sistershouse.it, La Rocca, Palazzo Ambrosini e l’Antica Volta Ambrosini Battista, il Frutteto

Dalola, Cascina Ambrosini e Cantina Biondelli. Queste tenute sono forse tra i gioielli più preziosi della

vasta collezione di ville, castelli, palazzi, pievi, antichi oratori e cantine che costellano la Franciacorta.

Sarà un connubio felice di storia, sapori della terra di Franciacorta.

Per maggiori informazioni:

http://www.conaf.it/node/117426

 

PROFESSIONISTI PER L’ITALIA

Manifestazione di presentazione del documento “Professionisti per l’Italia: idee e progetti per la crescita del Paese”.

Il 21 febbraio scorso si è svolta la manifestazione di presentazione del documento “Professionisti per l’Italia: idee e progetti per la crescita del Paese” organizzata da RPT e CUP.

L’evento si è tenuto a Roma, presso la struttura Roma Eventi, Via Alibert 5/A (nei pressi di Piazza di Spagna). Il CUP, la RPT, e l’ADEPP hanno presentato in modo unitario le proprie proposte per la crescita e lo sviluppo del Paese.

All’evento hanno partecipato rappresentanti nazionali e territoriali dei diversi Ordini e Collegi professionali.

 


IL CONAF SOSTIENE IL NUOVO CODICE FORESTALE

Il Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali (CONAF), che rappresenta migliaia di professionisti dottori agronomi e dottori forestali che operano quotidianamente nella gestione e nella conservazione del nostro patrimonio forestale, condivide l’impostazione generale del nuovo Decreto Legislativo in via di approvazione    al Consiglio dei Ministri ed a cui ha contribuito attraverso la partecipazione    attiva al Tavolo di filiera legno istituito presso il MIPAAF. In particolar modo ritiene condivisibili i valori fondamentali su cui si basa l’intero articolato: la gestione attiva della risorsa forestale secondo i principi della sostenibilità ambientale.

Maggiori informazioni al link:

http://www.conaf.it/sites/default/files/01.2018%20CONAF%20-%20comunicato%20stampa%20nuovo%20codice%20forestale.pdf

 

 

"CONOSCENZA, SALVAGUARDIA E VALORIZZAZIONE DEI PAESAGGI DELLA VITICOLTURA EROICA".

Lo scorso 23 febbraio si è tenuto presso la sala convegno "Joseph Vaudan" dell'Institut Agricole Régional, un convegno internazionale dal titolo: "Conoscenza, salvaguardia e valorizzazione dei paesaggi della viticoltura eroica".

L'evento ha visto la partecipazione, tra gli altri, del Vice Ministro alle Politiche Agricole e dell'Assessore Regionale all'Agricoltura e per il CONAF, la presenza del Presidente Andrea Sisti.

 

 

2. CONAF APPUNTAMENTI 

8 marzo a Roma presso l’Ordine di Roma  si terrà la prima CONFERENZA DEI PRESIDENTI DI FEDERAZIONE del 2018 dove tra i vari punti all’ODG vi saranno : progetto CREA – CONAF per un corso pilota formazione sulla consulenza aziendale; partecipazione delegazione agronomi italiani ad Agritech – Israele; XVII Congresso CONAF; certificati bianchi e risparmio energetico.

 

ORTOGIARDINO

Dal 3 al 11 marzo 2018 si svolge a Pordenone la 39^ edizione Ortogiardino - Lo Spettacolo della Primavera a Pordenone Fiere.

Torna Ortogiardino, salone della floricoltura, orticoltura e vivaismo è in programma alla Fiera di Pordenone, la più grande manifestazione di pubblico dedicata agli appassionati di giardinaggio e orticoltura d'Italia.

30.000 mq di area espositiva fitta di stand, con tutto quello che serve per rinnovare terrazzi e giardini. Uno stimolo irresistibile a visitare Ortogiardino dove vivai, floricoltori, rivenditori di bulbi e sementi, concimi, attrezzature per il giardinaggio, mobili per esterni, sono pronti a soddisfare il desiderio di shopping verde dei visitatori. Il 10 marzo nell’ambito della fiera si terrà il convegno “alberi, paesaggi agrari e paesaggisti a confronto per la green city” moderato dal consigliere Sabrina Diamanti

Maggiori informazioni:

http://www.ortogiardinopordenone.it/

 

MERAVIGLIA NEI PARCHI!

Concorso per l'ideazione e la realizzazione di spazi espositivi all'interno dei Parchi di Nervi a Genova durante Euroflora 2018.

Dal 21 aprile al 6 maggio 2018, dopo 6 anni di assenza, ritorna a Genova Euroflora, la più importante delle Floralies europee, riconosciuta dall’Association Internationale des Producteurs Horticoles e fa parte della Association of International Floralies.

Novità assoluta nella storia della manifestazione, solitamente svolta indoor nei locali della Fiera di Genova, l’undicesima edizione di Euroflora si svolgerà nei Parchi di Nervi, situati a Genova a levante del capoluogo cittadino. Una scelta fortemente condivisa dal Comune di Genova che, nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, valorizza pregio, storia e bellezza di un luogo unico nel suo genere, noto in tutto il mondo.

Sarà un’esposizione che vedrà, come sempre protagonisti, floricoltori e vivaisti e la filiera produttiva del fiore e della pianta ornamentale, insieme a paesaggisti, progettisti di spazi aperti e partner istituzionali.

Maggiori informazioni:

https://www.euroflora2018.it/

http://www.conaf.it/sites/default/files/Circolare_n_5_2018_Euroflora.pdf

 

HEALTHY LANDSCAPES: GREEN, REGENERATION, SAFETY

Dal 6 all’8 giugno 2018 si terrà nelle seguenti sedi:

- University of Bologna, Aula Giorgio Prodi, Piazza San Giovanni in Monte (Bologna City Centre)

- University of Bologna, Imola district (Palazzo Vespignani, via Garibaldi 24, Imola)

il convegno dal titolo “Healthy landscapes: green, regeneration, safety”.

Maggiori informazioni al link:

http://www.conaf.it/node/117388

 

 

3. COMUNICATI STAMPA   

 

4. ORDINI E FEDERAZIONI

FEDERAZIONE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI DELLA LOMBARDIA

Martedì 27 febbraio scorso, la Federazione regionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Lombardia  in collaborazione con Centro Studi CONAF ha organizzato, in DIRETTA STREAMING, il corso di aggiornamento meta professionale dal titolo:“Gli obblighi deontologici, strumento per valorizzare la professione”.

Per il CONAF hanno partecipato il coordinatore del Centro Studi CONAF Dott. Giancarlo Quaglia ed il Consigliere Nazionale Dott.ssa Marcella Cipriani.

La locandina ed il programma dell’evento al link:

http://ordinebrescia.conaf.it/sites/ordinebrescia.conaf.it/files/Corso%20metap.%20Obblighi%20deontologici%20profes.%20FODAF%20Lombardia.pdf

 

FEDERAZIONE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI DEL LAZIO

Il 28 febbraio scorso in occasione dell’Assemblea Ordinaria della Federazione dei dottori agronomi e dei dottori forestali del Lazio, il Consigliere Segretario Dott. Riccardo Pisanti ed il Consigliere Nazionale Dott.ssa Carmela Pecora affronteranno i temi della Formazione e dell’Assicurazione degli iscritti.

 

FEDERAZIONE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI DELLA LOMBARDIA

La Federazione regionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Lombardia organizza giovedì 8 marzo 2018 in DIRETTA STREAMING il seminario dal titolo:“BIOMETANO: NUOVE OPPORTUNITA’ PER GLI AGRONOMI”.

La partecipazione al seminario è possibile solo in diretta streaming su WWW.UNICAA.IT.

È necessaria la registrazione sul sito UNICAA entro il 5 marzo 2018.

Il corso è rivolto agli iscritti agli Ordini dei dottori agronomi e dei dottori forestali e da diritto all'acquisizione di 0,5 CFP con riferimento al Regolamento per la formazione continua CONAF 3/13.L’iscrizione al seminario dovrà essere effettuata sul portale SIDAF entro il 5 marzo 2018.É previsto un contributo di partecipazione per gli iscritti all’Albo di € 40,00 (€ 25,00 per i giovani con meno di 35 anni). 

La locandina ed il programma dell’evento al link:

http://ordinebrescia.conaf.it/sites/ordinebrescia.conaf.it/files/Seminario_Biometano_FODAF%20Lombardia.pdf

 

ORDINE DI RAGUSA

Sabato 10 Marzo a Ragusa convegno dedicato a “Il futuro della PAC – le proposte  di riforma per il post 2020 .Partecipa  il presidente Andrea Sisti

 

5. SEZIONE INTERNAZIONALE

Healthy landscapes: green, regeneration, safety

Dal 6 all’8 giugno 2018 si terrà nelle seguenti sedi:

- University of Bologna, Aula Giorgio Prodi, Piazza San Giovanni in Monte (Bologna City Centre)

- University of Bologna, Imola district (Palazzo Vespignani, via Garibaldi 24, Imola)

il convegno dal titolo “Healthy landscapes: green, regeneration, safety”.

Maggiori informazioni al link:

http://www.conaf.it/node/117388

 

6.  DI INTERESSE PER LA PROFESSIONE

AGEA

  • Istruzioni Operative n. 8 del 23 febbraio 2018

Misura 17 "Gestione del rischio" - sottomisura 17.1 "Assicurazione del raccolto, degli animali e delle piante" del Programma di Sviluppo Rurale Nazionale (PSRN) 2014-2020, ai sensi del Reg. (UE) n. 1305/2013 - Modalità e condizioni per la presentazione della domanda di sostegno - Decreto n. 4047 del 7 febbraio 2018 di approvazione dell'Avviso pubblico invito a presentare proposte Campagna assicurativa 2017 - Produzioni vegetali.

Tipo Normativa: Normativa Agea

Data di Riferimento 23/02/2018

  • Allegati - Presentazione domanda di sostegno 2017

http://www.agea.gov.it/portal/page/portal/AGEAPageGroup/HomeAGEA/VisualizzaItem?iditem=54654252&idpage=6594156&indietro=Home

 

  • Delibere

Deliberazione n. 2 dell'8 febbraio 2018 - Individuazione nuovo responsabile dell'Autorità di Audit del PO FEAMP 2014/2020

http://www.agea.gov.it/portal/page/portal/AGEAPageGroup/HomeAGEA/VisualizzaItemNew?iditem=54654212&idpage=6593573&indietro=Home

 

  • Circolare AGEA.14379.2018 del 22 febbraio 2018

Ravvedimento Operoso e Rettifiche per Diffida dell'O.d.C. - Rettifica delle Dichiarazioni di vendemmia e di produzione 2017/2018.

Tipo Normativa: Normativa Agea

Data di Riferimento: 22/02/2018

http://www.agea.gov.it/portal/page/portal/AGEAPageGroup/HomeAGEA/VisualizzaItem?iditem=54654034&idpage=6594156&indietro=Home

 

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

  • Reg. UE 1144/2014 - Linee guida per la selezione dell'organismo esecutore

Si pubblica di seguito il decreto direttoriale n. 12077 del 20 febbraio 2018, recante "Procedura di selezione degli organismi di esecuzione per i programmi semplici"

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12241

 

  • D.M. del 23/02/2018 n. 7366 di concessione del contributo per il progetto DUAL BREEDING Comparto "Bovini Duplice Attitudine" Sottomisura 10.2

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12256

 

  • D.M. n. 12899 del 22/02/2018 - calendario marzo 2018

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12251

 

  • Decreto Ministeriale  16 febbraio 2017, n.1031 (in corso di registrazione presso la Corte dei Conti)

Modalità di ripartizione e assegnazione  delle risorse non ancora utilizzate nel quadro dell'applicazione del decreto del Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali 1° marzo 2017  n, 940, recante modalità di ripartizione delle risorse  finanziarie previste dal regolamento delegato (UE) 2016/1613, della Commissione, che prevede un aiuto eccezionale per i produttori di latte e gli allevatori di altri settori zootecnici, dall'articolo 21 del decreto-legge 17 ottobre 2016, n.189, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 dicembre 2016, n.229, recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016, nonché dal decreto legge 9 febbraio 2017, n. 8, recante nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016 e del 2017

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12253

 

  • Decreto Direttoriale n. 2858 del 01 febbraio 2018 recante "Modalità attuative del D.M. 06 ottobre 2017 - Individuazione delle risorse e dei criteri per l'erogazione degli aiuti alle imprese di pesca che effettuano l'interruzione temporanea obbligatoria di cui al D.M. 26 luglio 2017"

 

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12188

 

  • Biologico: approvato in via definitiva il decreto controlli. Martina: settore rafforzato e maggiori garanzie per i consumatori (22.02.18)

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che il Consiglio dei Ministri ha approvato oggi in via definitiva il decreto legislativo recante disposizioni di armonizzazione e razionalizzazione della normativa sui controlli in materia di produzione agricola e agroalimentare biologica. La norma attua la delega contenuta nel Collegato agricoltura e aggiorna le disposizioni ferme al 1995, adeguandole anche alle sopravvenute leggi europee

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12255

 

  • 2018 Anno del cibo italiano: le iniziative e il Comitato tecnico (20.02.2018)

"Con il 2018 anno del cibo italiano - afferma il Ministro Maurizio Martina - ribadiamo il valore identitario dell'agroalimentare per il Paese. Un legame profondo con la storia e le tradizioni dei nostri territori. Lo facciamo attraverso iniziative e progetti che abbiamo presentato oggi e che, da Nord a Sud, coinvolgono tutti i protagonisti del settore. Perché le nostre eccellenze enogastronomiche non rappresentano solo un'enorme risorsa economica, come confermano i dati dell'export agroalimentare con il record dei 41 miliardi di euro nel 2017, ma anche una straordinaria occasione per raccogliere e promuovere una grande eredità culturale”

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12240

 

 

MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA  DEL TERRITORIO E DEL MARE

  • Risultati decreto approvativo dell’elenco degli idonei all’esercizio dell’attività di direttore di parco nazionale

Di seguito l'elenco aggiornato dell'albo degli idonei all'esercizio dell'attività di direttore di parco nazionale

http://www.minambiente.it/notizie/risultati-decreto-approvativo-dellelenco-degli-idonei-allesercizio-dellattivita-di-direttore

 

  • Nuove tecniche di miglioramento genetico in agricoltura

Il 22 febbraio 2018 si è svolto a Roma, presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, un convegno promosso dai Ministeri dell’Ambiente e delle Politiche Agricole, in collaborazione con il Comitato Nazionale per la Biosicurezza, le Biotecnologie e le Scienze della Vita, con il Ministero della Salute e con il Ministero dello Sviluppo Economico sulle nuove tecniche di miglioramento genetico (New Breeding Techniques - NBT) in agricoltura

http://www.minambiente.it/notizie/nuove-tecniche-di-miglioramento-genetico-agricoltura

 

  • Progetto LIFE del mese di febbraio 2018: LIFETAN

Il progetto LIFETAN – coordinato dal Laboratorio Tecnologie dei Materiali Faenza del dipartimento Sostenibilità dell’ENEA (ENEA-SSPT-PROMAS-TEMAF) – è nato integrando i risultati positivi ottenuti in 5 precedenti progetti LIFE per lo sviluppo di un nuovo “ciclo di concia sostenibile”: BioNaD (LIFE12 ENV/IT/000352),  ECODEFATTING (LIFE13 ENV/IT/000470),  PODEBA (LIFE10 ENV/IT/000365),  ECOFATTING (LIFE10 ENV/IT/000364)  e  OXATAN (LIFE08 ENV/E/000140). LIFETAN ha dimostrato ed introdotto una possibile innovazione del processo di concia della pelle. Nello specifico, LIFETAN si è focalizzato sulla sostituzione dei prodotti chimici attualmente impiegati nell’industria conciaria con prodotti  innovativi, naturali/naturalizzati, a basso impatto ambientale

http://www.minambiente.it/notizie/progetto-life-del-mese-di-febbraio-2018-lifetan

 

ISPRA

  • Prima definizione di un piano di monitoraggio nazionale delle sostanze estremamente preoccupanti

Le sostanze definite, nell’ambito del Regolamento REACH, “estremamente preoccupanti” (SVHC – substances of very high concern) per i rischi che possono presentare, dovrebbero essere oggetto di indagini conoscitive per appurare la possibile presenza di contaminazioni ambientali, anche al fine di predisporre efficaci interventi di gestione del rischio. Molte di queste sostanze si possono considerare come inquinanti emergenti, e pertanto non sono ancora considerate dalla normativa relativa alla qualità delle acque, attualmente in vigore

http://www.isprambiente.gov.it/it/evidenza/pubblicazioni/prima-definizione-di-un-piano-di-monitoraggio-nazionale-delle-sostanze-estremamente-preoccupanti

 

CREA

  • SUOLO:  PRESENTATA AL CREA LA CARTA ITALIANA DEL CARBONIO ORGANICO, INTERVENIRE SUBITO, SOPRATTUTTO AL SUD  

Il 95 % delle produzioni alimentari deriva dal suolo e attualmente un terzo di esso risulta da moderatamente a molto degradato. Se si aggiunge che per la formazione di 1 cm di suolo possono essere necessari anche 1000 anni, si comprende perché la Fao abbia creato la Global Soil Partnership (GSP), nel cui ambito è stata realizzata la Carta Mondiale del Carbonio Organico del suolo, presentata lo scorso dicembre. Anche l’Italia, come gli altri Paesi della GSP, ha elaborato la sua Carta nazionale, grazie al lavoro di un network volontario di Istituzioni coordinato dal CREA, con il suo Centro di Ricerca Agricoltura e Ambiente. Proprio oggi, a Roma,  presso la sede centrale del CREA, si tiene un seminario per condividere ed illustrare la Carta Italiana Del Carbonio Organico,  uno strumento di lavoro fondamentale per la conservazione del suolo

https://www.crea.gov.it/suolo-presentata-al-crea-la-carta-italiana-del-carbonio-organico-intervenire-subito-soprattutto-al-sud/

 

  • BIOTECNOLOGIE, INNOVAZIONE E SOSTENIBILITÀ PER L’AGRICOLTURA 4.0    

Produrre di più e in maniera sostenibile, con meno acqua e fertilizzanti, è la sfida tecnologica che l’agricoltura del futuro è chiamata sempre più ad affrontare. In questo quadro le moderne biotecnologie offrono un insieme di strumenti attraverso i quali è possibile migliorare l’efficienza delle varietà coltivate e la qualità dei prodotti che esse permettono di ottenere, valorizzando anche il patrimonio di agrobiodiversità di cui l’Italia è ricca. Di questo si parlerà il 21 febbraio, a partire dalle ore 11:30, presso il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, in occasione della presentazione del volume “Biotecnologie sostenibili. Scienza e innovazione in agricoltura per affrontare le sfide della sicurezza alimentare e della sostenibilità ambientale“. Il volume è l’ultimo della collana editoriale Edagricole “Università & Formazione”, rivolta alla diffusione delle conoscenze scientifiche e tecniche per il progresso e la competitività del Paese, diretta da Michele Pisante, Ordinario di Agronomia all’Università di Teramo e Consigliere di Amministrazione del CREA

https://www.crea.gov.it/biotecnologie-innovazione-e-sostenibilita-per-lagricoltura-4-0/

 

RETE RURALE NAZIONALE

  • Gestione dei boschi cedui: avanzamenti tecnico- scientifici e applicazioni operative

Il workshop "Gestione dei boschi cedui: avanzamenti tecnico-scientifici e applicazioni operative" organizzato dal CREA - Centro di ricerca Foreste e Legno, in collaborazione con il Centro di ricerca Politiche e Bioeconomia, si è tenuto presso la sede di Rende (CS) il 13 febbraio 2018. Al centro dell'attenzione la gestione forestale sostenibile e la valorizzazione delle produzioni dei boschi cedui, che rappresentano oltre il 40% del patrimonio forestale del Paese

http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18015

 

  • Avanzamento della spesa pubblica

Report mensile - Dicembre 2017

http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18004

 

  • Avanzamento della spesa pubblica

Report mensile - Gennaio 2018

http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18005

 

  • RRN Magazine n°2 anno 2017. "Il valore del benessere animale"

Il benessere degli animali utilizzati nelle produzioni primarie è un tema che sta incontrando un crescente interesse a livello istituzionale, anche sulla spinta di una opinione pubblica attenta e sensibile a questioni di sostenibilità, etica, qualità.  Il Magazine racconta il percorso che ha portato questo tema nel dibattito pubblico europeo, tracciando le evoluzioni della normativa di riferimento, descrivendone gli strumenti - di ricerca ed economici - che lo hanno alimentato, dedicando anche uno sguardo ad elementi di criticità emersi nell'attuazione della regolamentazione

http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/17976

 

 

 

Ai sensi del D.Lgs 196/2003 La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio o attraverso e-mail o adesioni da noi ricevute. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (D.Lgs 196/2003). Qualora il messaggio pervenga anche a persona non interessata, preghiamo volercelo cortesemente segnalare rispondendo CANCELLAMI alla presente e mail e precisando l'indirizzo che desiderate sia immediatamente rimosso dalla mailing list. Tendiamo ad evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, ma laddove ciò avvenisse La preghiamo di segnalarcelo e ce ne scusiamo sin d'ora. Grazie.