CONAF - Consiglio Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali
  • CONAF - Consiglio Nazionale
  • Organi Consultivi CONAF
  • Professione
  • Segreteria CONAF
  • Servizi agli Iscritti
  • Centro studi
  • Alta formazione
  • Comunicazione CONAF
  • Area Internazionale

Notiziario Conaf

 

Sommario
1. CONAF NOTIZIE
2. CONAF APPUNTAMENTI
3. COMUNICATI STAMPA
4. ORDINI E FEDERAZIONI
5. AREA INTERNAZIONALE
6. DI INTERESSE PER LA PROFESSIONE
 

1.CONAF NOTIZIE 

 

2. CONAF APPUNTAMENTI 

QUANDO: 13-14-15 giugno 2018

DOVE: Teramo, Campus Saliceti

COSA: XII convegno nazionale “Biodiversità, Ambienti, Salute”

ORGANIZZATORE: Università degli Studi di Teramo in cooperazione con le Università degli Studi dell’Aquila e “G.D’Annunzio” di Chieti-Pescara, il CNR, Il CREA, l’Accademia Delle Scienze della Biodiversità Mediterranea

MAGGIORI INFORMAZIONI:

Il consigliere nazionale Marcella Cipriani sarà uno dei relatori previsti nel programma.

http://www.biodiversita2018.it

 

QUANDO: 14-15 giugno 2018

DOVE: Roma, via Po 14

COSA: Corso propedeutico all’esame di certificazione del valutatore immobiliare – Norma UNI:11558

ORGANIZZATORE: Consiglio dell'Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali

MAGGIORI INFORMAZIONI:

http://www.conaf.it/sites/default/files/Programma_del_corso.pdf

Istruzioni per accedere alla videoconferenza per il Corso: http://www.conaf.it/sites/default/files/Istruzioni%20avvio%20sessione%20partecipanti.pdf

 

COSA: Premio La Città per il Verde

Il bando è dedicato ai Comuni italiani che hanno investito il proprio impegno e le proprie risorse a favore del verde pubblico e della sostenibilità ambientale.

MAGGIORI INFORMAZIONI:

Premio con il Patrocinio del Consiglio Nazionale degli Agronomi e Forestali

La partecipazione è completamente gratuita. L’invio del materiale che dovrà avvenire entro il 20 luglio 2018.

https://www.ilverdeeditoriale.com/citta_verde.aspx

 

3. COMUNICATI STAMPA   

Prevedere l’impatto dei cambiamenti climatici per aiutare l’olivicoltura

I cambiamenti climatici sono un fenomeno acclarato e già in atto. Il loro impatto sull’ambiente si farà sentire a lungo e quello che è certo è che l’agricoltura è uno degli àmbiti più vulnerabili, per cui sarà necessario sviluppare modelli previsionali e strategie agronomiche per mitigarne l’impatto. E l’olivicoltura del bacino Mediterraneo, come si è già potuto constatare, sta già vedendo i primi effetti negativi.
Parte da questa riflessione la giornata organizzata da CONAF, CREA-AA e CNR-Ibimet per presentare i risultati del progetto di ricerca europeo FACCE-JPI OLIVE-MIRACLE.

http://www.conaf.it/node/117522

 

CONAF: complimenti al collega agronomo Francesco Scalfaro

Una buona notizia giunge dal distretto rurale di Serre Calabresi: la nomina a Presidente di una persona di valore come Francesco Scalfaro, dottore agronomo e già presidente dell’ordine di Catanzaro e Presidente della federazione regionale degli ordini dei dottori agronomi e dei dottori forestali della Calabria.

http://www.conaf.it/node/117519

 

4. ORDINI E FEDERAZIONI


QUANDO: sempre

DOVE: e-learning

COSA: seminario "Il nuovo Regolamento sulla Privacy"

ORGANIZZATORE: Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Padova in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Padova

MAGGIORI INFORMAZIONI:

È previsto un contributo di 55 euro all’anno, l’iscrizione al portale dà la possibilità di seguire tutti gli altri corsi e-learning presenti sulla piattaforma, accreditati da Odaf Padova.
La partecipazione darà diritto all’attribuzione di 0,5 crediti formativi.

hhttp://ordinemilano.conaf.it/sites/ordinemilano.conaf.it/files/Modalit%C3%A0%20di%20iscrizione%20al%20seminario%20privacy.pdf

 

---------------------------------------------------------------

QUANDO: 14 giugno 2018

DOVE: Piacenza

COSA: Seminario “La nuova l.r.24/2017: disciplina regionale sulla tutela e uso del territorio

ORGANIZZATORE: Federazione dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Regione Emilia-Romagna, CUP Regionale Professioni tecniche, Regione Emilia-Romagna

MAGGIORI INFORMAZIONI:

I seminari di presentazione della nuova legge regionale sono gratuiti per gli iscritti

Gli Ordini territoriali stanno attivando la procedura per l’accreditamento e l’attribuzione dei crediti formativi.

http://www.agronomiforestali-rer.it

---------------------------------------------------------   

QUANDO: 18 giugno 2018

DOVE: Salerno, Via Ligea 112  

COSA: Corso di formazione metaprofessionale ““Il professionista tecnico e il processo civile telematico

ORGANIZZATORE: Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Salerno

MAGGIORI INFORMAZIONI:

È previsto un contributo di partecipazione di 10 euro.

La partecipazione darà diritto all’attribuzione di 0,625 crediti formativi. 

Iscrizione entro il 15 giugno 2018.

https://goo.gl/forms/RXOdn5FHQv97EuUj1

 

-----------------------------------------------------  

QUANDO: 21 giugno 2018

DOVE: Milano, Palazzo Isimbardi, via Vivaio 1

COSA: seminario “La riforma della Politica Agricola Comunitaria

ORGANIZZATORE: La Casa dell'Agricoltura, con il patrocinio dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Milano, del Parlamento europeo - Ufficio di Milano e con la collaborazione del Crea e della Rete rurale nazionale 2014-2020

MAGGIORI INFORMAZIONI:

La partecipazione darà diritto all’attribuzione di 0,375 crediti formativi.

http://ordinemilano.conaf.it/content/la-riforma-della-politica-agricola-...

 

------------------------------------------------------------  

QUANDO: 22 giugno 2018

DOVE: Milano, Salone d'onore del Palazzo della Triennale, viale Alemagna 6

COSA: Simposio “City Brand&Tourism landscape

ORGANIZZATORE: Il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, La Triennale di Milano e PAYSAGE

MAGGIORI INFORMAZIONI:

La partecipazione darà diritto all’attribuzione di 1 credito formativo.

L’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Milano è stato indicato quale advisor del premio

http://www.paysage.it/index.php?page=evento_2018_06_city_brand_tourism_p...

----------------------------------------------------------------   

QUANDO: 25-26 giugno 2018

DOVE: Milano, Sala Volta, Palazzo delle Stelline, Corso Magenta 61

COSA: Giornata di studio + visita tecnica “Biomeccanica degli alberi e valutazione di stabilità

ORGANIZZATORE: Il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, Comune di Milano, MIAMI scarl

MAGGIORI INFORMAZIONI:

La partecipazione è gratuita

Informazioni e iscrizioni, entro il 21 giugno 2018

https://www.miamiscarl.it/miami-convegni

 

 

DI INTERESSE PER LA PROFESSIONE

Eventi

 

QUANDO: 13-15 giugno 2018

DOVE: Sanremo, Villa Ormond

COSA: Riunione Annuale dei Gruppi di Lavoro della Società Botanica Italiana: "Biologia Cellulare e Molecolare” & “Biotecnologie e Differenziamento" ORGANIZZATORE: CREA Orticoltura e Florovivaismo MAGGIORI INFORMAZIONI:

https://differenziamentosbi.wordpress.com/

 

QUANDO: 14 giugno 2018

DOVE: Masi (PD), Azienda Casaria via Frattesina 8

COSA: Focus Group e visita di studio su: "I sistemi agroforestali dell'azienda Casaria: azienda pilota dell'AIAF" ORGANIZZATORE: Rete Rurale Nazionale 2014-2020 MAGGIORI INFORMAZIONI:

https://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18229

 

QUANDO: 14 giugno 2018

DOVE: Torino, via Nizza 18

COSA: incontro riservato ai gruppi operativi in setting up: "L'innovazione nel settore agricolo, alimentare e forestale piemontese: dalla definizione dell'idea progettuale alla costituzione di un Gruppo Operativo"

ORGANIZZATORE: Rete Rurale Nazionale e Regione Piemonte MAGGIORI INFORMAZIONI:

https://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18333

 

QUANDO: 18 giugno 2018

DOVE: Bari, Museo Fotografia, Politecnico Bari

COSA: Giornata di studio “Agriturismo e multifunzionalità dell'azienda agricola ORGANIZZATORE: Accademia dei Georgofili MAGGIORI INFORMAZIONI:

http://www.georgofili.it/contenuti/agriturismo-e-multifunzionalit-dell-a...

 

QUANDO: 19 giugno 2018

DOVE: Foggia, SS 673 km 25.200

COSA: Tavola rotonda: "La valorizzazione del grano duro italiano e le nuove sfide del mercato globale" ORGANIZZATORE: CREA CI MAGGIORI INFORMAZIONI:

https://www.crea.gov.it/seminario-crea-sulla-valorizzazione-del-grano-duro-italiano-e-le-nuove-sfide-del-mercato-globale/

 

QUANDO: 19-21 giugno 2018

DOVE: Roma, Via Carlo Giuseppe Bertero, 22

COSA: XXI Convegno Nazionale di Agrometeorologia ORGANIZZATORE: CREA Difesa e Certificazione MAGGIORI INFORMAZIONI:

http://www.crea.gov.it/xxi-convegno-nazionale-di-agrometeorologia/

 

QUANDO: 26 giugno 2018

DOVE: Firenze, Accademia dei Georgofili

COSA: Seminario “Giardini e paesaggi. La scuola di Marco Pozzoli ORGANIZZATORE: Accademia dei Georgofili MAGGIORI INFORMAZIONI:

Iscrizioni entro venerdì 22 giugno a adesioni@georgofili.it

http://www.georgofili.it/contenuti/giardini-e-paesaggi-la-scuola-di-marco-pozzoli/2830

 

 

COSA: Borsa di studio per la valorizzazione del patrimonio agricolo-forestale della Regione Toscana

La Cassa Forestale Toscana ha proposto all’Accademia di realizzare uno studio relativo alla valorizzazione del patrimonio agroforestale della Regione Toscana.
Nell’ambito di questo studio, la Cassa Forestale erogherà un finanziamento all’Accademia per una specifica borsa di studio. La domanda di ammissione al concorso deve pervenire entro il 25 giugno 2018.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Per eventuali informazioni scrivere una email a accademia@georgofili.it, indicando nell'oggetto "Richiesta informazioni per borsa di studio".

http://www.georgofili.info/detail.aspx?id=8828

 

----------------------------------------------------------------------- 

 

 

 

RASSEGNA STAMPA

Boschi italiani, una risorsa rinnovabile da utilizzare per l'economia del Paese

I boschi sono una risorsa rinnovabile, non soltanto da tutelare sul piano naturalistico, ma anche da gestire per sfruttarne le potenzialità economiche e sociali. È questa la filosofia di fondo del nuovo Codice forestale, che è stato al centro di una due giorni organizzata a Palermo dal Conaf (Consiglio dell’ordine nazionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali). Le nuove norme, approvate a marzo dal Governo, aggiornano quelle del 2001 e hanno bisogno adesso dei decreti attuativi per la loro piena applicazione e per dare alle Regioni una cornice comune in cui operare, sulla base di due pilastri: la gestione sostenibile e quella attiva del patrimonio boschivo. http://www.qds.it/28457-boschi-italiani-una-risorsa-rinnovabile-da-utili...

 

Growing momentum to close the net on illegal fishing

A growing number of countries are signing up to a global agreement that helps stop illegal fishing, as the international community today marks the first International Day for the Fight Against Illegal, Unreported and Unregulated (IUU) Fishing.

IUU fishing is estimated to affect one in every five fish caught, with an annual cost of up to $23 billion.

http://www.fao.org/news/story/en/item/1137863/icode/

 

Dal Psr Calabria 12 milioni di euro per nuovi imboschimenti

Il Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari informa che è stata approvata la graduatoria definitiva degli investimenti ammessi a finanziamento relativi al primo intervento della Misura 8 del PSR Calabria 2014/2020, "Investimenti nello sviluppo delle aree forestali e nel miglioramento della redditività delle foreste". http://www.regione.calabria.it/website/portaltemplates/view/view.cfm?8518

Ricrescono le foreste, laddove c’è benessere e sviluppo umano

I Paesi con livelli alti di benessere umano hanno maggiori probabilità di mostrare un aumento della crescita delle foreste. Questo è il risultato di un nuovo studio condotto da un gruppo di scienziati finlandesi e pubblicato su PLOS ONE.

Il loro lavoro dimostra che i Paesi che registrano aumenti annuali della quantità di alberi, in genere ottengono un punteggio elevato nell’Indice di sviluppo umano (HDI) dell’ONU, un sistema che utilizza misure riguardanti l’aspettativa di vita, l’istruzione e il reddito al fine di valutare lo stato di sviluppo. Allo stesso tempo, le nazioni con una perdita annuale netta di foreste ottengono generalmente un punteggio inferiore.

https://vociglobali.it/2018/06/04/ricrescono-le-foreste-laddove-ce-benessere-e-sviluppo-umano/

 

AGEA

COSA:

Istruzioni Operative n. 26 del 8 giugno 2018

Interventi a favore della zootecnia estensiva praticata nelle zone montane e, limitatamente ai comuni colpiti dal sisma del 2016 e del 2017.

MAGGIORI INFORMAZIONI

https://www.agea.gov.it/portal/page/portal/AGEAPageGroup/HomeAGEA/VisualizzaItem?iditem=54689167&idpage=6594156&indietro=Home

 

COSA:

Istruzioni Operative n. 25 del 8 giugno 2018

Modalità e condizioni per la presentazione delle richieste agli aiuti comunitari per le assicurazioni sulla vite da vino per il raccolto 2018

MAGGIORI INFORMAZIONI

https://www.agea.gov.it/portal/page/portal/AGEAPageGroup/HomeAGEA/VisualizzaItem?iditem=54689137&idpage=6594156&indietro=Home

 

COSA:

Circolare AGEA.49231.2018 del 8 giugno 2018

Domanda unica di pagamento per la campagna 2018 e attuazione del Reg. (UE) n. 2017/2393 (regolamento omnibus) - integrazioni e modificazioni alla circolare AGEA prot. n. 29058 del 4 aprile 2018

MAGGIORI INFORMAZIONI

https://www.agea.gov.it/portal/page/portal/AGEAPageGroup/HomeAGEA/VisualizzaItem?iditem=54689129&idpage=6594156&indietro=Home

 

COSA:

Circolare AGEA.49227.2018 del 8 giugno 2018

Riforma PAC -2015 - 2020: condizioni e modalità tecniche di accesso alla riserva nazionale a partire dalla campagna 2018

MAGGIORI INFORMAZIONI

https://www.agea.gov.it/portal/page/portal/AGEAPageGroup/HomeAGEA/VisualizzaItem?iditem=54689127&idpage=6594156&indietro=Home

 

COSA:

Istruzioni Operative n. 24 del 7 giugno 2018

Vendemmia Verde - Campagna 2017/2018 - Comunicazione ai richiedenti degli esiti di accoglimento delle domande di aiuto.

MAGGIORI INFORMAZIONI

https://www.agea.gov.it/portal/page/portal/AGEAPageGroup/HomeAGEA/VisualizzaItem?iditem=54688894&idpage=6594156&indietro=Home

 

COSA:

Circolare AGEA.48086.2018 del 5 giugno 2018

Riforma della Politica agricola comune - Calcolo titoli campagna 2017 e greening 2017

MAGGIORI INFORMAZIONI

https://www.agea.gov.it/portal/page/portal/AGEAPageGroup/HomeAGEA/VisualizzaItem?iditem=54684720&idpage=6594156&indietro=Home

 

COSA:

Circolare AGEA.48080.2018 del 5 giugno 2018

Art. 52 del Reg. (UE) n. 1307/2013: sostegno accoppiato. Importi unitari campagna 2017

MAGGIORI INFORMAZIONI

https://www.agea.gov.it/portal/page/portal/AGEAPageGroup/HomeAGEA/VisualizzaItem?iditem=54684717&idpage=6594156&indietro=Home

 

 

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

COSA:

Pacchetto Omnibus: ratificato il provvedimento attuativo. Ministro Centinaio: "Al fianco delle imprese per renderle più competitive"

Il Ministro Gian Marco Centinaio ha ratificato il provvedimento attuativo delle nuove norme stabilite dal regolamento "Omnibus".

Si tratta di un provvedimento che introduce importanti novità in termini di semplificazione del greening e di miglioramento delle misure rivolte ai giovani imprenditori.

MAGGIORI INFORMAZIONI

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12729

 

MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

ISPRA

COSA:

Presentazione Rapporto Rifiuti Speciali - Edizione 2018

Attraverso un efficace e completo sistema conoscitivo sui rifiuti, si intende fornire un quadro di informazioni oggettivo, puntuale e sempre aggiornato di supporto al legislatore per orientare politiche e interventi adeguati, per monitorarne l’efficacia, introducendo, se necessario, eventuali misure correttive

MAGGIORI INFORMAZIONI

http://www.isprambiente.gov.it/it/events/rapporto-rifiuti-speciali-edizione-2018

 

COSA:

Verso l’abbandono dei gas refrigeranti dannosi per il clima

Gli Idrofluorocarburi (HFC) sono i gas refrigeranti tra i più diffusi sul mercato; hanno sostituito in passato i Clorofluorocarburi (CFC) e gli Idroclorofluorocarburi (HCFC) dannosi per l’ozono. L’eliminazione completa del cloro dalla composizione dei refrigeranti ha portato all’introduzione degli HFC. Anch’essi, però, non risultano essere perfettamente eco-compatibili: il significativo aumento delle emissioni in atmosfera di questi gas contribuisce ad aumentare l’effetto serra ed è per questo che si sta avviando un percorso verso una loro graduale eliminazione.

MAGGIORI INFORMAZIONI

http://www.isprambiente.gov.it/it/evidenza/pubblicazioni/verso-l2019abbandono-dei-gas-refrigeranti-dannosi-per-il-clima

 

 

COSA:

Spot Progetto INDICIT

Il progetto europeo Indicit utilizza le tartarughe marine Caretta caretta come indicatori dell’impatto della plastica sugli animali del Mediterraneo. Le Carette caretta sono largamente diffuse in vari habitat e hanno la caratteristica di ingerire i rifiuti marini. Oltre all’Ispra, Indicit vede coinvolti partner internazionali di Grecia, Spagna, Canarie, Azzorre, Francia, Tunisia e Turchia

MAGGIORI INFORMAZIONI

http://www.isprambiente.gov.it/it/evidenza/video/spot-progetto-indicit

 

CREA

ENEA

RETE RURALE NAZIONALE

COSA:

Documentazione del Workshop "Far parte del network europeo e nazionale del PEI-AGRI. Opportunità ed impegni per i Gruppi Operativi"

Durante workshop dedicato ai Gruppi Operativi (GO) sono stati illustratic il ruolo e l'importanza della rete europea del PEI nel favorire il processo di innovazione in agricoltura. Inoltre, è stato presentato il modello messo a punto dalla RRN, coerente con il "template EIP Common Format" della Commissione Europea, per la raccolta delle informazioni progettuali dei GO. Le informazioni raccolte verranno inserite all'interno della banca dati nazionale dei GO

MAGGIORI INFORMAZIONI

https://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18337

 

COSA:

Bollettino fenologico - 7 giugno 2018

Il bollettino fenologico viene pubblicato settimanalmente durante la stagione vegetativa. Specie monitorate in questo bollettino: Vite, Olivo, Castagno

MAGGIORI INFORMAZIONI

https://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18332

 

Ai sensi del D.Lgs 196/2003 La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio o attraverso e-mail o adesioni da noi ricevute. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (D.Lgs 196/2003). Qualora il messaggio pervenga anche a persona non interessata, preghiamo volercelo cortesemente segnalare rispondendo CANCELLAMI alla presente e mail e precisando l'indirizzo che desiderate sia immediatamente rimosso dalla mailing list. Tendiamo ad evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, ma laddove ciò avvenisse La preghiamo di segnalarcelo e ce ne scusiamo sin d'ora. Grazie.