CONAF - Consiglio Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali
  • CONAF - Consiglio Nazionale
  • Organi Consultivi CONAF
  • Professione
  • Segreteria CONAF
  • Servizi agli Iscritti
  • Centro studi
  • Alta formazione
  • Comunicazione CONAF
  • Area Internazionale

NOTIZIARIO CONAF


Sommario
1. CONAF APPUNTAMENTI
2. CONAF NOTIZIE
3. COMUNICATI STAMPA
4. ORDINI E FEDERAZIONI
5. AGENDA PARLAMENTARE
6. MONITORAGGIO LEGISLATIVO


1.CONAF APPUNTAMENTI

Verso il XV Congresso nazionale. A Riva del Garda (Tn) dal 16 al 18 maggio

Si terrà a Riva del Garda (Tn) dal 16 al 18 maggio 2013 il XV Congresso nazionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali. Ricerca ed innovazione in agricoltura, dissesto idrogeologico e applicazione della riforma delle professioni saranno i temi principali del Congresso 2013, che si articolerà fra focus e sessioni tematiche, ma anche eventi e visite sul territorio. Per la categoria sarà l’ennesimo importante momento di visibilità e di approfondimento, grazie alla partecipazione dei protagonisti del mondo dell’agricoltura italiana e dell’ambiente, del mondo della politica e delle istituzioni, delle professioni e della stampa. Ma i protagonisti assoluti saranno i dottori agronomi e dottori forestali provenienti da tutta Italia e chiamato a fornire il loro contributo e le loro esperienze professionali.  L’appuntamento del prossimo maggio, segue gli altri congressi nazionali organizzati dal CONAF: Reggio Calabria 2009, Emilia Romagna 2010, Sicilia 2011; nel 2012 si è svolto invece il V Congresso mondiale degli Ingegneri agronomi che si è tenuto in Canada con la partecipazione del Consiglio Nazionale e dei dottori agronomi e dei dottori forestali italiani.

IL SITO INTERNET DEL CONGRESSO: http://congresso.conaf.it/new/

 

Assemblea ordinaria degli Iscritti allOrdine di Ferrara.

Il  18 aprile il Presidente Andrea Sisti sarà a Ferrara in occasione dell’Assemblea orinaria degli Iscritti all’Ordine.

Assemblea ordinaria degli Iscritti allOrdine di Vibo Valentia.

In occasione dell’Assemblea orinaria degli Iscritti all’Ordine, il 18 aprile la Vice Presidente Rosanna Zari sarà a Vibo Valentia per  la partecipazione al Convegno  e per la consegna delle onorificenze.

Assemblea ordinaria degli Iscritti allOrdine di Imperia.

Il giorno 18 aprile pv., la dr.ssa Marcellina Bertolinelli, Coordinatore del Dipartimento Formazione permanente, parteciperà all’assemblea annuale degli Iscritti all’Ordine di Imperia.

 

 Ordine  di Trapani

Il  19 Aprile c.m. presso la sede dell'Ordine di trapani, si terrà un incontro- studio sulla Riforma delle Professioni con il consigliere Nazionale del CONAF Dr. For. Giancarlo Quaglia - Coordinatore Dipartimento Ordinamento e Deontologia Profesisonale.

 

Assemblea ordinaria degli Iscritti allOrdine di Brescia.

Il 20 aprile in occasione dell’ assemblea ordinaria ordine di Brescia, il Presidente Andrea  Sisti interverrà sul tema delle prospettive della professione dopo la riforma.

 Assemblea ordinaria degli Iscritti allOrdine di Pistoia.

Martedi 23 aprile p.v. la Vice Presidente Rosanna Zari parteciperà all’Assemblea annuale dell’Ordine di Pistoia  per illustrare le ultime novità in materia ordinistica.

 

Gestione ottimale dellirrigazione: aspetti tecnici e opportunità economiche.  Workshop a Perugia il 18 aprile

E’ in programma giovedì 18 aprile (dalle 9.15) a Perugia il convegno dal titolo “Gestione ottimale dell’irrigazione: aspetti tecnici e opportunità economiche”, organizzato dalla Ecosearch e dalla Federazione regionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali dell’Umbria, con il patrocinio del Conaf. Fra gli interventi, “Il quadro normativo e opportunità e finanziamenti” a cura di Stefano Villarini, presidente della Federazione regionale umbra. L’intervento di Villarini verterà su Europa 2020, PSR 2007-2013, Nuovo PSR e altre opportunità.  Il workshop si terrà alla Società Agricola Poggio Maiolo SRL - Località Corlo, snc, Montone (PG). Info: www.conaf.it

Sostenibile: è lagricoltura del futuro. Convegno a Piacenza il 19 aprile con il Conaf

Sostenibile: è l’agricoltura del futuro, è il titolo del convegno in programma venerdì 19 aprile  (inizio ore 9) a Piacenza – Facoltà di Agraria (Centro Congressi “G.Piana” – Via E.Parmense, 84) – organizzato dall’Associazione laureati in Scienze Agrarie e Forestali di Piacenza, con il patrocinio del Conaf, in collaborazione con l’Ordine provinciale di Piacenza. Al centro della giornata il ruolo della Facoltà di Agraria, sulla ricerca e la formazione, e delle associazioni professionali, per il mondo del lavoro.  Fra gli interventi in programma quello del presidente Conaf Andrea Sisti, “Il ruolo dell’agronomo e forestale nella gestione della sostenibilità e della PAN”. 

 

2. CONAF NOTIZIE

E attivo il sito Congresso.  Le iscrizioni entro il mese di aprile

E attivo il sito web dedicato al XV Congresso nazionale congresso.conaf.it/new ed è disponibile la scheda di iscrizione www.conaf.it/scheda-discrizione-al-xv-congresso-nazionale-conaf . Il Conaf ricorda che prima dell’iscrizione è necessario procedere al pagamento della quota inserendo copia del bonifico. Il pagamento va effettuato entro il termine del 20 aprile 2013 per i Delegati degli Ordini ed entro il termine del 30 aprile 2013 per gli altri Iscritti all’Albo.

Obbligo assicurativo: pubblicato il regolamento di attuazione

E’ online il Regolamento di attuazione dell’obbligo assicurativo ai sensi dell’art. 5, comma 1, del D.P.R. 7 agosto 2012, n. 137, recante riforma degli ordinamenti professionali, a norma dell'articolo 3, comma 5, del decreto‐legge 13 agosto 2011, n. 138, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 settembre 2011, n. 148. Info: http://www.conaf.it/sites/default/files/Regolamento%20di%20attuazione-%20Polizza%20Assicurativa%20RC%20Professionale_0.pdf

Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2013

Il Ministero dell’Università e della Ricerca ha diramato l’Ordinanza riguardante gli “Esami di Stato di abilitazione professionale 2013”. Sul sito Conag la tabella delle sedi: http://www.conaf.it/esami-stato-abilitazione-professionale-anno-2013

Il presidente del CONAF nel comitato per lo sviluppo del verde pubblico

Il presidente Conaf Andrea Sisti, è membro di diritto insieme al Capo del CFS del comitato per lo sviluppo del verde pubblico , istituito presso il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare. Tra le finalità del comitato vi sono azioni di monitoraggio su tutte le disposizioni di legge con finalità di incremento del  verde pubblico e privato, proporre un piano nazionale che fissi linee guida  per la realizzazione di aree verdi permanenti e filari alberati e consentire l'adeguamento dell'edilizia e delle  infrastrutture pubbliche e scolastiche,verifica delle azioni poste in essere dagli enti locali per la sicurezza delle alberate stradali, promuove iniziative per la valorizzazione dei giardini storici.  http://www.minambiente.it/export/sites/default/archivio/normativa/doc_000000073749x1x.PDF

14a Conferenza Italiana

Anche quest'anno Esri Italia annuncia l'appuntamento nazionale più atteso e più importante del GIS: la 14 Conferenza Italiana Utenti Esri.

L'evento è rivolto a tutti gli operatori pubblici e privati che si occupano di elaborare, gestire, analizzare e pubblicare dati geografici. Si parlerà di tecnologie, applicazioni e dati in un contesto di condivisione di esperienze e di aggiornamento continuo.

La gestione del territorio è il tema base dell'evento: l'informazione geografica, declinata nelle diverse tematiche, è l'elemento indispensabile per conoscere e governare in modo intelligente e responsabile il nostro pianeta.

L'appuntamento si svolge a Roma, nell'elegante cornice dell'Auditorium del Massimo, già sede della maggior parte delle edizioni precedenti della Conferenza.

Per maggiori informazioni accedere al link: http://www.esriitalia.it/eventi/conferenza-italiana-utenti-esri/14a-conferenza-italiana.html

 

Segui il CONAF su Facebook e Twitter

Ogni giorno tutte le novità del Consiglio nazionale e della professione sui social network: seguici su Facebook e Twitter

La rassegna stampa del Conaf a portata di click

Articoli, interviste e uscite sulla stampa nazionale sono sempre leggibili online nel sito del Conaf al link: www.conaf.it/rassegna_stampa

Riconoscimento titoli esteri

Il CONAF nella seduta di Consiglio del 30 gennaio 2013, con delibera n.42 e secondo quanto previsto dall’art.2 comma 2 del D.M. 2 luglio 2009, n. 110, ha deliberato le seguenti date per le sessioni d’esame di riconoscimento dei titoli esteri per l’anno 2013, che si svolgeranno a Roma presso la sede medesima dello scrivente Consiglio Nazionale, in Via Po 22. Link:  http://www.conaf.it/riconoscimento-titoli-esteri

LIFE+ 2013: pubblicato il bando

E’ stato pubblicato il bando LIFE+ 2013. Il bando si inserisce nell’ambito del programma LIFE+ 2007-2013 per il finanziamento di azioni per la protezione dell'ambiente riguardanti: Natura e biodiversità; Politica e governance ambientali; Informazione e comunicazione. Il bando è aperto alla partecipazione di enti pubblici e privati, operatori e istituzioni competenti in ambito ambientale. LINK: www.conaf.it/life-2013

Concorso per immagini Premio Ruraland

 Si comunica che il Ministero ha indetto, con DM n. 124 del 22.01.2013 il concorso per immagini “Premio Ruraland, seguimi io non spreco. La tua immagine per un futuro sostenibile” finalizzato alla promozione dell’uso corretto delle risorse naturali. Il testo completo del bando ed i relativi allegati sono reperibili al seguente indirizzo web: www.ruraland4.it.  Eventuali richieste sul bando in parola potranno essere inviate all’indirizzo e.mail: ruraland@mpaaf.gov.it - http://www.ruraland4.it/home/index.php?option=com_content&view=article&id=2015:parte-il-concorso&catid=104&Itemid=647

3.COMUNICATI STAMPA

Proposta Conaf: per Agricoltura, Ambiente e Paesaggio unico Ministero e unica Commissione

ELIMINARE COMMISSIONE AGRICOLTURA «E VISIONE MIOPE ANCORATA AL PASSATO. SETTORE E FONDAMENTALE PER CRESCITA ECONOMICA DEL PAESE»

Il commento del presidente Conaf Andrea Sisti su ipotesi di proposta dei 10 saggi

«Una proposta incomprensibile che evidenzia una assenza di visione strategica politica del Paese, che guarda al passato più che al futuro. L’agricoltura rappresenta invece un fondamentale motore per dare nuovo slancio all’intero sistema economico nazionale». E’ questo il commento di Andrea Sisti, presidente del Consiglio dell’ordine nazionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali (Conaf), alla relazione finale dei cosiddetti “10 saggi”, dove viene formulata un’ipotesi sul numero delle commissioni parlamentari, che eliminerebbe in maniera netta la Commissione Agricoltura, oltre ad accorpare quella dell'Ambiente con quella delle Infrastrutture e Trasporti. Nei mesi scorsi, invece, il Conaf aveva già lanciato la proposta di accorpamento di agricoltura, ambiente, paesaggio e tutela del territorio in un unico Ministero. «La nostra professione ci vede quotidianamente impegnati su materie collegate tra loro mentre, nel corso degli anni, abbiamo constatato come invece le competenze afferiscono a più ministeri - in particolare agricoltura, ambiente, beni culturali e anche sanità – creando spesso una stasi dei procedimenti normativi e amministrativi; o talvolta anche conflitti di attribuzione di competenze o comunque visioni contrastanti che non tendono a risolvere e a dare soluzioni ai problemi posti. E’ per questo che riteniamo strategico per una crescita competitiva del Paese, legato all'identità dei paesaggi e dei territori e delle relative produzioni, la formazione di un ministero dove si possano organicamente organizzare le competenze dell’ambiente, del paesaggio e dell’agroalimentare. Sarebbe quindi auspicabile avere un Ministero delle politiche agroalimentari, ambientali e paesaggistiche; e con la stessa logica anche le Commissioni Agricoltura e Ambiente potrebbero proficuamente essere sintetizzate in una unica Commissione, con l’inserimento del Paesaggio. Ma eliminare la Commissione Agricoltura è ipotesi miope che va nella direzione opposta, una scelta che andrebbe ad indebolire ulteriormente il percorso di crescita innovativo, politico ed economico della nostra agricoltura e dell’agroalimentare italiano».

Roma, 13 aprile  2013

C.s. n. 26

 

4. ORDINI E FEDERAZIONI

Federazione Lombardia

AGRONOMI LOMBARDI SCENDONO IN CAMPO A DIFESA DEGLI ECOSISTEMI

È stata un’assemblea all’insegna della difesa degli ecosistemi e del paesaggio rurali quella celebrata venerdì 12 aprile a Grassobbio (Bergamo) dalla Federazione degli Ordini dei dottori agronomi e dottori forestali della Lombardia. I lavori dell’assise si sono incentrati infatti sulle prospettive di sviluppo della RER, la rete ecologica regionale, vera e propria infrastruttura verde deputata a collegare funzionalmente parchi regionali, aree protette e altre porzioni di territorio considerate prioritarie per la biodiversità. “Forte di quasi 1700 iscritti – ha osservato Giorgio Buizza, presidente lombardo dei dottori agronomi e dottori forestali  – la nostra Federazione può contare su una compagine di qualificati professionisti in grado di offrire risposte puntuali alle multiformi esigenze dell’agricoltura professionale, ma anche dell’ambiente e del territorio nel suo complesso”. L’illustrazione delle caratteristiche principali della RER è stata affidata ad Antonio Tagliaferri, dirigente di Regione Lombardia, e a Paolo Nastasio, intervenuto in rappresentanza di ERSAF. La rete ecologica regionale è un sistema di pianificazione pubblica in grado di assolvere ad una serie di importanti funzioni sotto il profilo agro-forestale e ambientale: dalla difesa del suolo ai rimboschimenti, dalla fitodepurazione delle acque alla riqualificazione di aree degradate, il tutto favorendo la costruzione di relazioni positive tra campagna, paesaggio e aree urbanizzate. “È inoltre essenziale – ha aggiunto Buizza – che gli aspetti essenziali collegati alla rete ecologica regionale siano declinati adeguatamente all’interno dei singoli piani di governo del territorio, i quali devono recepire precisi criteri di tutela del paesaggio rurale”. L’assemblea ha rappresentato inoltre l’occasione per fare il punto sulle prospettive di riforma dell’ordinamento professionale. In particolare Claudio Leoni, presidente dell’Ordine dei dottori agronomi e dottori forestali di Mantova, ha illustrato le novità legate all’introduzione dell’assicurazione professionale obbligatoria per la categoria, la cui entrata in vigore è prevista a partire dal prossimo mese di agosto. Alessandro Carugati, presidente dell’Ordine dei dottori agronomi e dottori forestali di Varese, ha invece evidenziato il ruolo dei Consigli di disciplina, organi separati e distinti rispetto ai consigli territoriali degli Ordini, che dovranno iniziare a svolgere le proprie funzioni a partire dal secondo semestre di quest’anno. Nella sua relazione Buizza ha infine ricordato il lavoro svolto dalla Federazione nel campo della formazione dei professionisti, ambito nel quale è stato recentemente siglato un accordo quadro con UNICAA, centro di assistenza agricolo operante a livello regionale e nazionale.

5. AGENDA PARLAMENTARE

Lunedì 15 aprile

Commissioni speciali per gli atti di Governo di Camera e Senato

SEDUTA COMUNE

Nell’ambito dell’indagine conoscitiva relativa all’esame del decreto legge 35/2013 recante disposizioni urgenti per il pagamento dei debiti scaduti della pubblica amministrazione si svolgeranno le audizioni di rappresentanti della Ragioneria Generale dello Stato, del Comitato Unitario Permanente degli Ordini e Collegi Professionali, di Confindustria, di R.ETE. Imprese Italia,  di rappresentanti della Cassa depositi e prestiti, di rappresentanti dell’ABI, del Ministro dell’economia e delle finanze, Vittorio Grilli.

(Le Commissioni si riuniranno in seduta congiunta anche martedì 16 aprile)

Mercoledì 17 aprile

CAMERA

Commissione speciale per gli atti di Governo

SEDE REFERENTE

Esame del Ddl di conversione del DL 35/2013 recante disposizioni urgenti per il pagamento dei debiti scaduti della pubblica amministrazione.

SENATO

Aula

Dibattito sulla ricostruzione post terremoto in Abruzzo e in Emilia-Romagna.

Commissione speciale per gli atti di Governo

SEDE CONSULTIVA

Soggetti beneficiari finanziamenti per iniziative diffusione cultura scientifica. 

Riparto Fondo ordinario enti ed istituzioni ricerca 2013.

AFFARE ASSEGNATO

Liberalizzazione attività economiche e riduzione oneri amministrativi imprese.

6. MONITORAGGIO LEGISLATIVO

CAMERA DEI DEPUTATI

Martedì 02.04.2013

Martedì 09.04.2013

Aula

Annunzio della presentazione di un disegno di legge di conversione

A.C. 676 - ll Presidente del Consiglio dei ministri ha presentato il disegno di legge: «Conversione in legge del decreto-legge 8 aprile 2013, n. 35, recante disposizioni urgenti per il pagamento dei debiti scaduti della pubblica amministrazione, per il riequilibrio finanziario degli enti territoriali, nonché in materia di versamento di tributi degli enti locali ».

 

Deliberazione sull'integrazione della competenza della Commissione speciale già istituita

L’Aula ha approvato la proposta di integrazione della competenza della Commissione speciale con l'esame del disegno di legge di conversione del decreto-legge n. 35 del 2013, recante disposizioni urgenti per il pagamento dei debiti scaduti della pubblica amministrazione, per il riequilibrio finanziario degli enti territoriali, nonché in materia di versamento di tributi degli enti locali.

 

Annunzio di proposte di legge

BORGHI: «Disposizioni per il sostegno e la valorizzazione dei piccoli comuni e la riqualificazione delle aree rurali e montane, nonché deleghe al Governo per la riforma del sistema di governo delle aree montane e rurali e per l'introduzione di sistemi di remunerazione dei servizi ambientali» (633); 

DAMIANO: «Disposizioni concernenti l'etichettatura dei prodotti e la tracciabilità dei processi di lavorazione per assicurare l'informazione dei consumatori e la tutela delle produzioni nazionali» (634); 

DAMIANO: «Disposizioni per il superamento del blocco delle assunzioni nelle pubbliche amministrazioni e per la chiamata dei vincitori e degli idonei nei concorsi indetti dalle medesime, nonché modifiche all'articolo 28 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165» (635); 

SALTAMARTINI: «Disposizioni riguardanti la gestione e la dismissione del patrimonio immobiliare degli enti previdenziali privatizzati» (638); 

SALTAMARTINI: «Disposizioni concernenti le dimissioni del lavoratore e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro» (641); 

RUOCCO: «Modifiche all'articolo 3 del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 settembre 2011, n. 148, in materia di soppressione dell'obbligo di assicurazione dei professionisti» (646);

MARTELLA: «Agevolazioni fiscali per l'assunzione di dirigenti temporanei e a progetto e di consulenti di direzione nelle piccole e medie imprese» (659); 

MADIA: «Disposizioni temporanee concernenti l'introduzione di un'indennità per i lavoratori con contratti di lavoro atipici in caso di conclusione o sospensione del rapporto di lavoro» (662); 

REALACCI: «Modifiche al codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, di cui al decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, e altre disposizioni per la promozione della qualità architettonica nonché in materia di disciplina della progettazione» (663); 

SBROLLINI: «Disposizioni per la promozione e il sostegno dell'imprenditoria femminile» (669);

FEDRIGA ed altri: «Modifiche all'articolo 11 del decreto legislativo 15 dicembre 1997, n. 446, concernente le deduzioni agli effetti dell'imposta regionale sulle attività produttive, all'articolo 5 della legge 8 marzo 2000, n. 53, concernente i congedi per la formazione, in favore dei lavoratori studenti, nonché all'articolo 4 del decreto legislativo 29 marzo 2012, n. 68, in materia di diritto degli studenti stranieri agli studi universitari» (671); 

CARRESCIA e SENALDI: «Modifiche al decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, e altre disposizioni in materia ambientale» (677).

Trasmissioni dal Comitato interministeriale per la programmazione economica

La Presidenza del Consiglio dei ministri ha trasmesso la delibera CIPE n. 129/2012 dell'11 dicembre 2012 concernente «Programma delle infrastrutture strategiche (legge n. 443 del 2001) – Schemi idrici regione Sicilia – Acquedotto Montescuro ovest – Modifica soggetto aggiudicatore».

Annunzio di progetti di atti dell'Unione europea

La Commissione europea ha trasmesso i seguenti progetti di atti dell'Unione stessa, nonché atti preordinati alla formulazione degli stessi, che saranno assegnati alle competenti Commissioni, non appena costituite: 

Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio recante modifica del regolamento (CE) n. 207/2009 del Consiglio sul marchio comunitario (COM(2013) 161 final);

Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio sul ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri in materia di marchi d'impresa (rifusione) (COM(2013) 162 final);

Documento di lavoro dei servizi della Commissione - Sintesi della valutazione d'impatto che accompagna la proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio recante modifica del regolamento (CE) n. 207/2009 del Consiglio sul marchio comunitario e la proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio sul ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri in materia di marchi d'impresa (rifusione) (SWD(2013) 96 final); 

Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio recante modifica del regolamento (CE) n. 1215/2009 del Consiglio per quanto riguarda i contingenti tariffari per il vino (COM(2013) 187 final).

Trasmissione dall'Autorità garante della concorrenza e del mercato

Il presidente dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato ha trasmesso una segnalazione in merito alle problematiche riguardanti la concorrenza derivanti dall'articolo 3 della legge 15 gennaio 1991, n. 30, recante disciplina della riproduzione animale.

Comunicazione di una nomina ministeriale

La Presidenza del Consiglio dei ministri ha trasmesso la comunicazione concernente il conferimento al dottor Emilio Gatto dell'incarico di livello dirigenziale generale di direttore ad interim della direzione generale della pesca marittima e dell'acquacoltura, nell'ambito del dipartimento delle politiche competitive, della qualità agroalimentare e della pesca del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

Richieste di parere parlamentare su atti del Governo

Il Ministro dell'istruzione ha trasmesso la richiesta di parere parlamentare sullo schema di decreto ministeriale per il riparto del Fondo ordinario per gli enti e le istituzioni di ricerca per l'anno 2013 (5), che è stata assegnata alla Commissione speciale. 

Comunicazioni del governo sullo schema di decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 18 aprile 2012, n. 61 in materia di ordinamento di Roma capitale

Si è svolta la comunicazione del Ministro per la pubblica amministrazione Patroni Griffi in relazione al testo, con modificazioni, dello schema di decreto legislativo in titolo. (Link intervento)

Successivamente l’Aula ha approvato la risoluzione presentata dai deputati Causi (PD), Saltamartini (PDL), Marazziti (SCPI), Di Salvo (SEL) e Rampelli (FDI) n. 6-00003, sulla quale il Governo ha espresso parere favorevole. (Link al testo)

 

Giovedì 11.04.2013

Commissione speciale di Camera e Senato riunite

Audizioni

Indagine conoscitiva relativa al DL pagamenti PA

Le Commissioni speciali di Camera e Senato hanno deliberato di svolgere un’indagine conoscitiva relativa al DL pagamenti PA nell’ambito della quale si sono svolte le audizioni dei rappresentanti di CONFAPI, dell'ANCI, dell'UPI, della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, dell’Alleanza delle cooperative italiane, di Federambiente e dell’ANCE. (Link documentazione audizioni)

Giunta per il regolamento

Esame di questioni attinenti alla costituzione delle Commissioni permanenti

Su iniziativa del Presidente del gruppo M5S è stata posta all'attenzione della Giunta per il regolamento la questione legata alla costituzione delle Commissioni permanenti nelle more della formazione del Governo. La presidente Boldrini ha segnalato che hanno proceduto alle designazioni dei deputati i gruppi SEL, MoVimento 5 Stelle, Lega Nord e Autonomie e Partito democratico, specificando che l'immediata costituzione delle Commissioni non comporterebbe, in ogni caso, la loro piena operatività, dovendosi attendere per questo la formazione del nuovo Governo. Viste le opinioni espresse dai diversi gruppi la Presidente si è riservata di effettuare, congiuntamente al Presidente del Senato, una nuova valutazione della questione, una volta completato il procedimento per l'elezione e il giuramento del Presidente della Repubblica.

 

SENATO

Martedì 09.04.2013

Aula

Disegni di legge, annunzio di presentazione

SCILIPOTI DOMENICO ed altri: Disposizioni per la riorganizzazione e l'efficienza del mercato dei prodotti petroliferi e per il contenimento dei prezzi dei carburanti per uso di autotrazione (399).

 

Affari assegnati

E’ stato deferito alla Commissione speciale per l'esame di disegni di legge di conversione di decreti-legge e di altri provvedimenti urgenti presentati dal Governo l'affare concernente la relazione "Liberalizzazione delle attività economiche e riduzione degli oneri amministrativi sulle imprese" (Doc. XXVII, n. 1).

 

Mercoledì 10.04.2013

Aula

A.S. 298 Ddl recante disposizioni urgenti in materia sanitaria

L’Aula ha approvato, con modificazioni, il ddl di conversione in legge del decreto-legge 25 marzo 2013, n. 24, recante disposizioni urgenti in materia sanitaria.

 

Disegni di legge, annunzio di presentazione

STUCCHI GIACOMO: DDL Costituzionale: Modifiche al titolo V della parte seconda della Costituzione in materia di autonomie provinciali e locali. Attribuzione dello statuto di autonomia provinciale alla provincia di Bergamo (414);

STUCCHI GIACOMO: Disposizioni per favorire la bonifica degli immobili pubblici e privati dall'amianto (416);

STUCCHI GIACOMO: Modifiche alla legge 11 febbraio 1992, n. 157, recante norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio, in materia di depenalizzazione degli illeciti penali (417);

STUCCHI GIACOMO: Modifiche al decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 109, concernente l'etichettatura, la presentazione e la pubblicità dei prodotti alimentari (426);

Disposizioni per assicurare l'informazione dei consumatori sul livello dell'indice glicemico dei prodotti alimentari (427);

RIZZOTTI MARIA: Introduzione dell'articolo 580-bis del codice penale, concernente il reato di istigazione al ricorso a pratiche alimentari idonee a provocare l'anoressia o la bulimia, nonché disposizioni in materia di prevenzione e di cura di tali patologie e degli altri disturbi del comportamento alimentare (438).

Giovedì 11.04.2013

Commissione speciale per l'esame di atti del Governo

Sede consultiva

A.G. 1  - Schema di decreto interministeriale concernente le modalità di attuazione delle disposizioni di cui all'articolo 1, comma 231, della legge 24 dicembre 2012, n. 228 (questione esodati)

La Commissione ha espresso parere favorevole con condizioni e osservazioni. (Link al testo)

 



Ai sensi del D.Lgs 196/2003 La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio o attraverso e-mail o adesioni da noi ricevute. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (D.Lgs 196/2003). Qualora il messaggio pervenga anche a persona non interessata, preghiamo volercelo cortesemente segnalare rispondendo CANCELLAMI alla presente e mail e precisando l'indirizzo che desiderate sia immediatamente rimosso dalla mailing list. Tendiamo ad evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, ma laddove ciò avvenisse La preghiamo di segnalarcelo e ce ne scusiamo sin d'ora. Grazie.